ARONAnelWEB.it report anno 2018

Collage2018_EGS2019_s

martedì 1 gennaio 2019
Come di consueto è tempo di bilanci per ARONAnelWEB.it, che vuole ripercorrere i fatti più salienti documentati nel 2018, raccontati in 414 articoli con circa 12000 immagini e 74 registrazioni audio.
Nel 2018 si sono svolti i tradizionali eventi come il Cimento Invernale, la Biciclettata in Fiore, la Lunga Notte, il Palio dei rioni di Mercurago, Avis in Rock, la 25° Traversata Angera-Arona, Trifolia, il Festival Teatro sull’Acqua, le mostre allo Spazio Moderno, gli incontri con gli autori alla Feltrinelli Point, la stagione Primavera in Musica, i concerti organistici dell’associazione Sonata Organi, LagoMaggioreMusica e quelli sportivi con il Triathlon, il Cross della Rocca e il 3° Memorial Alberto Conde Bermani. Nel 2018 si è svolta anche la seconda edizione dell’Arona Air Show, l’85° della fondazione del Gruppo Alpini di Arona e il 45° anno di fondazione del Comitato CRI Arona. Arona ha ospitato anche il 10° Raduno Regionale AIB Piemonte e il 1° Motoraduno delle Polizie Locali Piemontesi.
ARONAnelWEB.it quest’anno ha documentato anche eventi fuori dal territorio aronese come la prima edizione del Novara Pride, l’inaugurazione del Rospo di Belgirate, la prima celebrazione a Dagnente di Fra Daniele Noè, l’ingresso di don Mauro Baldi nuovo parroco di Lesa-Belgirate, l’inaugurazione della rotonda di Dormelletto dedicata al cavallo Ribot, la prima gara di Formula 1 a pedali a Invorio, l’inaugurazione dei restauri delle Serre di Villa Faraggiana a Meina, l’inaugurazione dell’incubatoio ittico di Solcio, il Polittico di Gaudenzio Ferrari in mostra a Varallo Sesia, l’illuminazione con i lumini dello scalone Cairoli di Belgirate per la festa della Madonna Addolorata, la Route diocesana a Borgomanero e il Presepe Vivente di Santa Cristina a Borgomanero, eventi che sono stati apprezzati dai visitatori del sito.
ARONAnelWEB.it riporta come sempre tutti gli avvisi parrocchiali e i tanti appuntamenti che si svolgono nella città di Arona, gli avvisi di carattere pubblico in caso di emergenze, ma anche ai politici locali, e da spazio ai cittadini e ai lettori del sito, come nel caso del turista di ferragosto che pur nella realtà di quando aveva illustrato è stato molto criticato e offeso sui social, oramai problema sociale ben conosciuto.
Tra le novità dell’anno documentate in Arona ricordiamo l’alzabandiera Blu alla spiaggia delle Rocchette, l’intitolazione della piazzetta dell’orologio a Sergio Vieira de Mello e l’intitolazione dello stadio comunale a Valerio Del Ponte e la tribuna a Giovanni Di Domenico, la consegna da parte di ATC di due nuove palazzine, ma anche la conclusione dei lavori di rifacimento del lungolago con la panchina unica in legno e la pista ciclabile. Ha fatto molto discutere lo ZTL permanente nel mese di agosto sul lungolago, con l’insurrezione dei commercianti che ancora oggi alcuni riportano il cartello “NO ZTL DIURNA” una vicenda che sicuramente porterà i suoi strascichi anche nel 2019 con il braccio di ferro tra commercianti e amministrazione comunale.
La comunità aronese ricorderà la chiusura dello storico Istituto diocesano collegio De Filippi dal 1975 situato nei locali dell’ex seminario al colle di San Carlo e il saluto di don Alberto Brentegani.
Un evento che ha portato indignazione in città è stato lo spegnimento delle luminarie installate da Pro Loco Arona e spente dal sindaco perché era stato concordato un giorno di slittamento dalla cerimonia di accensione del solito albero alla rotonda di Corso Repubblica. Il comportamento del sindaco è stato attribuito dal gruppo di minoranza del PD Arona come quello di un “podestà”.
ARONAnelWEB.it nel 2018 ha firmato anche la copertina del volume “La chiesa di Santa Maria di Loreto e la confraternita di Santa Marta” dedicato agli atti del convegno del 2017 e ha contribuito per le immagini del libro “Il Convento della Purificazione di Arona”.

Nel concludere questo breve elenco di eventi, forse ci siamo dimenticati qualcosa, ma è sempre possibile rivederli tutti nell’almanacco virtuale, e ARONAnelWEB.it ringrazia quanti hanno visitato il sito internet e diffuso ad amici e conoscenti questa risorsa online nata l’8 luglio 1999 e che nel 2019 compie 20 anni.

Emanuele Giovanni Sandon

I numeri di www.aronanelweb.it

Le Statistiche del 2018

Il sito al 31/12/2018 occupa 55,5 GB (di cui 22,1 GB in tracce audio) e contiene 603.053 file, gli articoli pubblicati nel 2018 sono stati 414 con circa 12.000 foto e 74 registrazioni audio per un totale di 63 ore.

La pagina di ARONAnelWEB.it su Facebook conta 2888 “Mi piace”, Twitter 707 Follower, Google+ 50 follower, Instagram 223 follower e Canale Telegram 14 membri.

Sono stati oltre tredici milioni gli accessi effettuati dai 914.939 visitatori totali che hanno scaricato 334,48 GB di dati

statistichesito2018_dati
statistichesito2018_grafico

ARONAnelWEB: un po’ di storia

L’8 luglio 1999 alle ore 18.30, all’età di 17 anni inserivo nella rete il nome di Arona con un breve percorso storico – culturale e brevi informazioni sul calendario degli eventi.
Oggi ARONAnelWEB.it è diventato punto di raccolta degli eventi aronesi, e l’almanacco virtuale racconta dal 2002 ad oggi tutto ciò che è accaduto in città tra manifestazioni ed eventi. Punto di riferimento anche per la stampa locale, ARONAnelWEB.it vuole essere non un sito di informazione ma un “aggregatore di notizie” per far conoscere la città sotto tutti gli aspetti: storici, culturali ed anche sportivi.

Collage eventi 2018
Collage eventi 2018 – ARONAnelWEB.it

Lascia un commento

commenti