Inaugurata la pista ciclabile

Inaugurazione_PistaCiclabile_Arona_20180707_EGS2018_21504_s

sabato 7 luglio 2018 – ore 11.30, fronte imbarcadero
È stato inaugurato sabato 7 luglio il completamento dei lavori per la realizzazione della ciclabile che erano iniziati nel mese di marzo. La ciclabile, proseguimento di quella realizzata nel 2013 in piazzale Aldo Moro, collega l’entrata di Arona da viale Baracca passando per corso Europa fino a piazza del Popolo, per una lunghezza di tre chilometri. Il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli, la definisce unica nel suo genere sui laghi, simile forse a quella di Sestri Levante. L’opera è costata complessivamente 120.000€ e il lavoro più impegnativo e costoso è stato quello del rifacimento dei sottoservizi. Durante l’inaugurazione alla presenza dell’assessore Polo Friz, Monia Mazza, del vicesindaco Monti e dell’ing. Paganelli Azza, il sindaco interpellato dai giornalisti sul rispetto della ciclabile spesso invasa dai pedoni ha affermato: “sarà una questione di abitudine, la gente se ne approprierà e molti sono ritornati anche ad usare la bicicletta”, nell’illustrare l’opera ha anche anticipato che il proseguimento della ciclabile fino a Dormelletto è un problema con Anas, ma che è in via di risoluzione e che l’anno prossimo verrà realizzata la rotonda ai Tre Ponti con successivamente il proseguimento ciclabile fino al supermercato Gigante passando sulla statale.
Dalla parte dei cittadini e dei fruitori, abbiamo ricevuto alcuni consigli e problemi riscontrati, in particolare che è una ciclabile un po’ “virtuale” perchè non è sempre completamente utilizzabile in occasione del mercato settimanale del martedì e venerdì o in occasione del Tredicino o di altre manifestazioni che occupano piazzale Aldo Moro.
Altre criticità sono state evidenziate nella presenza di molte tombinature, spigoli di marciapiedi e l’inciviltà degli automobilisti che in alcuni tratti parcheggiano sopra la ciclabile e rimarrebbe anche da risolvere il problema degli incroci, ma in particolare il pericolo delle portiere nel tratto del lungolago.
Vi proponiamo un album completo dei lavori realizzati dove è da evidenziare l’indecisione nel tratto davanti alle mura in lungolago Marconi, che dopo aver tracciato anche una corsia pedonale, la linea è stata abrasa.
Se comunque si giunge ad Arona senza bicicletta ricordiamo che presso l’ufficio turistico è disponibile un noleggio gratuito di cinque biciclette, tre da adulto e due da bambino.
In tema di ciclisti proprio durante questa settimana è da segnalare la proposta dell’on. Gusmeroli sull’obbligo del casco, che fa abbastanza discutere sul web.
EGS – CC By Nc Nd.

 

le immagini della realizzazione

Lavori sul lungo lago di Arona: periodo sbagliato, penalizzati cittadini e turisti

Lascia un commento

commenti