Con il contributo di Fondazione Cariplo al via il recupero dell’area dell’ex macello comunale

giovedì 3 giugno 2021 – Comunicato Stampa Comune di Arona prot. n. 23053/2021 
Il Sindaco e tutta l’Amministrazione Comunale sono particolarmente orgogliosi di comunicare l’ottenimento di un contributo di 900.000,00 euro da parte di Fondazione Cariplo, nell’ambito del bando “Interventi emblematici 2020”, finalizzato al recupero dell’area cosiddetta “Ex Macello” per la realizzazione di un museo di Arte contemporanea.
Il grande progetto, che si avvarrà molto probabilmente anche di un ulteriore importante contributo regionale, prevede, attraverso il recupero di un’area degradata della città, la creazione di un nuovo polo museale dove troverà collocazione la collezione oggetto di donazione da parte della famiglia Usellini/Sansone (oltre 300 opere d’arte del ‘900). Da questo punto di partenza il progetto prevede l’ampliamento del patrimonio artistico con future donazioni e l’inserimento della struttura in un contesto museale e di itinerari d’arte del territorio piemontese e lombardo già esistente, al fine di arricchirlo e completarlo con un tassello mancante com’è quello delle correnti artistiche della seconda metà del ‘900.
L’Amministrazione ringrazia sentitamente Fondazione Cariplo per aver creduto nell’iniziativa, la Famiglia Usellini/Sansone per aver donato gratuitamente il progetto di recupero dell’area interessata e tutti coloro che hanno prestato la propria opera per l’ottenimento dell’importante finanziamento.