Lunedì iniziano i lavori per il doppio senso e rotonde in via Cantoni – Turati – Mazzini

viaRoma_piano_nuova_viabilita_arona_EGS2019_07838_s

giovedì 9 maggio 2019 – Comunicato stampa Comune di Arona
Lunedì inizierà l’intervento per la realizzazione del doppio senso di circolazione in via Cantoni-Turati-Mazzini e la realizzazione delle quattro rotonde relative, tutte sormontabili.
I lavori dureranno meno di sessanta giorni.
Detta modifica di circolazione si pone i seguenti importanti obiettivi:
– eliminare il transito parassita nel centro di Arona, fornendo direttrici dirette di smaltimento del traffico proveniente da sud-ovest, sia da Milano (da Via Milano e Via Torino) che da Borgomanero / A26 (da Via Vittorio Veneto);
– ridurre l’attuale velocità di transito in via Cantoni, Turati e Mazzini, favorite dalla doppia corsia a senso unico, rendendo più sicure quelle strade;
– ridurre il rumore grazie alla posa di asfalto fono-assorbente;
– dare la possibilità alle auto in transito in via XXIV Maggio, via Roma, via Piave (tramite via XXIV Maggio) e via Gian Giacomo Ponti di andare verso Stresa o San Carlo direttamente, o verso Arona tramite viale Berrini, riducendo i tempi di percorrenza e quindi l’inquinamento;
– dare la possibilità per chi transita in via Roma di andare direttamente in via Piave o via XXIV Maggio senza fare il giro della città, anche in questo caso riducendo l’inquinamento;
– ripartire il traffico attualmente concentrato su via Torino e corso Liberazione, dando una seconda strada alternativa da Sud a Nord verso Stresa.
Tali interventi erano già previsti nel piano del traffico approvato a suo tempo e aggiornato più volte, comprovati da un ulteriore studio dei flussi effettuato nel dicembre 2018.
Verrà così riqualificata tutta l’area che attualmente, sia per lo spartitraffico in centro strada verso San Carlo, sia tra via Roma e via XXIV Maggio, é in stato di degrado.
Gli interventi sono stati approvati all’unanimità da tutte le forze politiche in Consiglio Comunale. Durante i lavori cercheremo di rendere minimo il disagio.

Il sindaco di Arona
Alberto Gusmeroli

ricordiamo la posizione contraria dei residenti della zona e di Legambiente

Legambiente sostiene i cittadini contrari al doppio senso di circolazione

Lascia un commento

commenti