Presentata la 4° Pipex Carnival Cup

Presentazione_PipexCarnivalCup2019_20190218_EGS2019_04515_s

lunedì 18 febbraio 2019 – ore 18.30, Aula Magna “Paolo Perucchetti” 
250 partite in 48 ore, 98 squadre provenienti da tutto il centro nord Italia, più di 1400 giocatori e 50 arbitri: questi i numeri straordinari della quarta edizione della National Carnival Cup, trofeo Pipex, presentata lunedì 18 febbraio nell’aula magna del comune di Arona.
La manifestazione, che prenderà avvio il 1° marzo, si laurea così come evento sportivo di spicco a livello nazionale nel panorama cestistico per quanto riguarda la pallacanestro in età giovanile, non solo per i grandi numeri ma anche per le importanti sinergie create negli anni.
Presenti a testimonianza dello spessore e della valenza acquisita dalla kermesse, i sindaci e i rappresentanti dei 5 comuni coinvolti: Arona, Borgomanero, Borgoticino, Castelletto sopra Ticino e Paruzzaro che metteranno a disposizione ben 12 impianti sportivi per lo svolgimento delle partite. Tanti i partner privati e le associazioni, tra cui in primis Duemilae20, che anche quest’anno sostengono l’evento insieme a Pipex e Kinder + Sport: «La collaborazione e le sinergie sviluppate sul territorio in questi anni ci hanno consentito di raggiungere numeri davvero maxi, ottenendo anche il patrocinio della Regione Piemonte e della Provincia di Novara – annuncia Mauro Lucchi, Arona basket ideatore e organizzatore del torneo insieme al collega Walter Bucci – L’adesione al torneo è stata immediata: in poco più di 24 ore dall’apertura delle iscrizioni avevamo già 80 squadre iscritte a riconferma della formula vincente che proponiamo». La Carnival Cup si presenta infatti come un’esperienza sportiva a 360° capace di coniugare lo sport con altrettanta preziosa cultura sportiva, bilanciando l’aspetto agonistico e quello di vera partecipazione così come ha sottolineato il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli. «Appoggiamo davvero con entusiasmo questo incredibile evento che già ha dimostrato, e lo farà sicuramente anche quest’anno, una grande valenza con risvolti sociali di ausilio anche nell’educazione dei più giovani e nella promozione del territorio».
«L’input turistico non è poi indifferente – ha aggiunto Bucci, M2W Sport asd – parliamo di oltre 2000 presenze sul territorio capaci di giovare a tutto l’indotto». Il via sarà nel pomeriggio dell’1 con le prime partite che proseguiranno nelle giornate di sabato 2 e domenica 3, concludendosi con le premiazioni e i saluti. Sabato sera invece lo spettacolo riservato a tutti i partecipanti al torneo con l’esibizione del mago Gabriele Gentile al Pala Eolo.
Ufficio stampa – Alessandra Marchesi

ascolta l’audio della presentazione

Lascia un commento

commenti