Il Palagreen Arona è centro vaccinale

martedì 23 marzo 2021 – Palagreen via Monte Zeda 3
La sala polivalente annessa alla scuola media Giovanni XXIII intitolata Palagreen Arona, martedì 23 marzo alle ore 9.00 è stata aperta al pubblico come centro vaccinale anticovid. La struttura è stata realizzata al posto della piscina da anni in disuso e trasformata in sala polivalente con accesso indipendente alla scuola è potrà essere utilizzata per sala conferenze, palestra ecc. Ancora prima di essere inaugurata la struttura è stata concessa all’ASL Novara per la campagna vaccinale con l’apertura dell’ambulatorio vaccinale anticovid. Al suo interno sono state predisposte quattro postazioni vaccinali che dovrebbero permette di vaccinare 2500 persone alla settimana.
Per agevolare la sosta, il comune ha ottenuto in comodato d’uso gratuito dal proprietario il campo di calcio e riservato una serie di stalli davanti alla struttura per le persone che hanno difficoltà nel deambulare.

Dal 4 aprile il Palagreen è chiuso

Quali documenti portare con sé alla vaccinazione e modulo di consenso precompilato»
Altre info e moduli di consenso 3° dose»

Nell’Asl NO è possibile vaccinarsi fino al 03/04/2022 nelle sedi di:

– Arona – Palagreen, via Monte Zeda, 4 – da giovedì a sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 (accesso diretto giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 17.00)
– Oleggio Castello – Pro Oleggio, via Monte Oleggiasco, 18 – da lunedì a mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 (accesso diretto dalle 14.00 alle 17.00)
– Borgomanero – Centro Parrocchiale S. Croce, via Nassiriya, 2, da lunedì a sabato (accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 17.00)
– Novara – Salone Borsa, piazza Martiri della Libertà, da lunedì a domenica (accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 18.00, sabato dalle 10.00 alle 13.00)
– Trecate – Poliambulatorio Asl NO, via Rugiada, 20, da lunedì a sabato (accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 16.00)

Da lunedì 4 aprile 2022 nuove sedi e orari per l’accesso diretto agli Hub vaccinali dell’Asl Novara:

– Arona: Centro Prelievi, via Fogliotti: accesso diretto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15.00 alle 17.00
Dal 4 aprile non sono più operativi gli hub vaccinali al Palagreen in via Monte Zeda e alla Pro Oleggio Castello in via Monte Oleggiasco

– Borgomanero: Centro Parrocchiale S. Croce, via Nassiriya, 2: accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.00
– Novara: Salone Borsa, piazza Martiri della Libertà: accesso diretto da martedì a venerdì dalle 15.00 alle 18.00 e sabato dalle 10.00 alle 13.00
– Trecate: Poliambulatorio Asl Novara, via Rugiada, 20: accesso diretto da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 12.00

 

L’ACCESSO DIRETTO AI CENTRI VACCINALI É RISERVATO:

  • ai profughi provenienti dall’Ucraina;
  • ai soggetti over 12 anni che devono eseguire la prima dose;
  • agli operatori sanitari ed equiparati per la terza dose di vaccino;
  • al personale scolastico docente e non docente e personale universitario per la terza dose di vaccino;
  • studenti fuori sede;
  • al personale delle Forze dell’Ordine, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico per la terza dose di vaccino;
  • a coloro che devono eseguire la terza dose e che hanno maturato 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario;
  • a coloro a cui scade il green pass entro le 72 ore successive o è già scaduto.
Vaccinazione anticovid all’Ospedale S.s. Trinità di Borgomanero per le future mamme e neomamme

Alla luce delle nuove disposizioni che hanno ampliato le possibilità di accesso all’effettuazione della vaccinazione anticovid, su indicazione della Regione Piemonte, l’Asl Novara ha organizzato un calendario per consentire alle donne in gravidanza e in fase di allattamento di vaccinarsi in accesso diretto contro il covid-19.
Per effettuare la vaccinazione le donne interessate potranno rivolgersi in accesso diretto (senza prenotazione) dalle 14.00 alle 16.00 presso l’ambulatorio di Ginecologia – Palazzina G, primo piano – dell’Ospedale S.S. Trinità di Borgomanero, nelle seguenti date: • 1° aprile 2022; • 29 aprile 2022; • 27 maggio 2022; • 24 giugno 2022; • 22 luglio 2022; • 19 agosto 2022; • 16 settembre 2022; • 14 ottobre 2022; • 11 novembre 2022; • 9 dicembre 2022.
Nelle giornate sopra indicate sarà possibile effettuare la prima dose di vaccino, la seconda dose se sono trascorsi 21 giorni dalla prima dose, la terza dose se sono passati almeno 120 giorni dalla seconda dose o dalla guarigione dall’infezione da Covid-19.
Comunicato stampa n. 34 del 30/03/2022

Al via la quarta dose per i gli over 80, i soggetti fragili e gli ospiti delle RSA nell’Asl Novara

Alla luce delle nuove disposizioni, prende il via nei prossimi giorni nell’Asl Novara la somministrazione delle quarte dosi (cosiddetto “second booster“) agli over 80 anni, ai soggetti affetti da una delle patologie indicate nella Circolare Ministeriale del 12 aprile scorso (compresi i pazienti non trasportabili), e agli ospiti delle RSA (residenze sanitarie assistenziali).

Le somministrazioni si effettuano presso le sedi di:

  • dal 19 aprile 2022 a Borgomanero – Centro Parrocchiale Santa Croce, via Nassiriya 2;
  • dal 19 aprile 2022 a Trecate – Via Rugiada, 20;
  • dal 20 aprile 2022 a Novara – Salone Borsa, p.zza Martiri della Libertà;
  • dal 20 aprile 2022 ad Arona – Via Fogliotti.

Le persone vengono convocate dall’Asl Novara attraverso un SMS con l’indicazione della data e del luogo della somministrazione.
Le date degli appuntamenti sono stabilite in base alla data di somministrazione della precedente dose booster, dalla quale dovranno essere decorsi almeno 120 giorni.
Il paziente deve compilare il modulo di consenso e la scheda di raccordo anamnestico scaricabile dal sito www.ilpiemontetivaccina.it , oppure gli verranno consegnati all’arrivo al centro vaccinale.
Si raccomanda di rispettare la data e l’orario dell’appuntamento; le persone che non si presentano all’appuntamento vengono successivamente contattate telefonicamente per manifestare il proprio interesse ad avere un altro appuntamento o dichiarare di non voler eseguire la quarta dose.
La quarta dose non è al momento obbligatoria, e la mancata somministrazione non limita la libertà personale nè interrompe la validità del green pass.
L’attuale andamento della pandemia fa ritenere che nel caso di soggetti fragili, per età o per patologia, la somministrazione di un second booster sia un provvedimento di sanità pubblica estremamente efficace sia per il singolo che per la collettività.
Per gli ospiti delle RSA, l’Asl Novara si avvale della collaborazione delle del personale delle RSA e la somministrazione si svolgerà secondo un calendario definito con le strutture stesse.
Per le vaccinazioni presso il proprio domicilio, l’Asl, come avvenuto per il passato, si avvale della collaborazione e disponibilità dei Medici di Medicina Generale che possono così garantire il necessario supporto ai propri assistiti in maggiore difficoltà.
Comunicato stampa n. 42 del 16/04/2022

Altre info: I comunicati e le note stampa dell’ASL NO emergenza COVID-19»