Per una città migliore, le prime proposte del “Lago della Bilancia”

LagodellaBilancia_logo_s

domenica 12 luglio 2020 – Comunicato stampa “Lago della Bilancia” 
Di seguito le prime proposte del “Lago della bilancia”, temi che saranno parte integrante della campagna elettorale per le elezioni Comunali 2020 ad Arona. La lista civica “Lago della bilancia” annuncia che parteciperà alle elezioni e a breve sarà indetta conferenza stampa dove verrà presentato il candidato sindaco.
1. Interventi ambientali a tutto campo nelle principali emergenze (fognature, amianto, rifiuti, degrado urbano, viabilità, parco dei Lagoni, verde pubblico, controllo inquinamento acustico e luminoso).
2. Ordine pubblico: maggiori controlli diurni e notturni per far rispettare le ordinanze ed i regolamenti comunali con eventuale attivazione di accordi con corpi di polizia municipale esterni.
3. Disabilità: nessun contributo o agevolazioni future per i locali che non saranno in regola con le norme per l’accesso ai disabili.
4. Parcheggi: tariffe ridotte per gli aronesi e posti auto gratuiti nelle aree blu del centro dalle 12.30 alle 14.30. Possibilità di estendere, con controlli, la fascia oraria dei parcheggi a pagamento dalle 21.00 alle 24.00 nel periodo estivo. Rendere a pagamento i parcheggi di piazzale Moro nel periodo estivo (domenica e festivi).
5. Recupero immobili dismessi: ex casa di riposo ATC di piazzale Nazario Sauro. Possibilità di recupero in parte residenziale-commerciale con funzione di mini alloggi per anziani con servizi in comune (mensa – lavanderia – ambulatorio medico ecc.) e creazione di parcheggio.
6. Turismo: impulso e iniziative per favorire un turismo di media/lunga durata e contrastare il turismo “mordi e fuggi”.
7. Associazionismo e manifestazioni: progetti da condividere con la popolazione, contributi solo se legati a progetti pienamente rendicontati con spese in completa trasparenza da pubblicare sul sito del comune.
8. Meno Irpef per chi più paga e maggiori controlli sui redditi che generano sussidi ed esenzioni. Recupero dell’evasione fiscale e dei crediti derivanti da imposte non versate per la parte di competenza comunale.
9. Sanità: potenziamento della struttura ex ospedale migliorando i servizi.
10. Contributi a persone anziane a basso reddito per le cure sanitarie dei propri animali di affezione con possibilità di convenzioni ad hoc.
11. Migliorare mobilità da e per le periferie e frazioni con formazione di parcheggi ove necessario.
12. Consultazioni periodiche con i cittadini dei quartieri per le problematiche locali.
Lago della Bilancia si mette in ascolto di tutti i cittadini, nessuno escluso.