Presentato il progetto “Arona dal cuore grande”

ConferenzaStampa_AronadalCuoreGrande_20200626_EGS2020_06242_s

venerdì 26 giugno 2020 – ore 17.00, Aula Magna “Paolo Perucchetti” 
È stato presentato venerdì 26 giugno alle ore 17.00 presso l’aula magna del comune di Arona il progetto “Arona dal cuore grande” che vedrà l’installazione in Arona sul corso Cavour, lungolago e piazza San Graziano di circa 600 cuori di varie grandezze che saranno appesi come avvenuto l’anno scorso con l’installazione delle girandole. A presentare il progetto il sindaco Gusmeroli con Alberto Bruzzese di Tomato Studio. Il progetto apre l’estate aronese che nonostante la situazione di contenimento della diffusione da coronavirus, vedrà lo svolgersi in piazza San Graziano una serie di concerti presentati da Massimo Fiocchi Malaspina di Arona Music Academy e il giovedì sera l’atteso Cinema all’aperto organizzato dal comune di Arona. Da luglio attesa anche la ruota panoramica alta più di 30 metri che sarà collocata in Piazzale Aldo Moro. Il sindaco a conclusione della conferenza stampa ha annunciato un evento alternativo alle frecce tricolori che erano previste il 2 agosto, sarà presentato successivamente. I cuori sul corso saranno installati a partire da martedì 30 giugno e rimarranno posizionati per qualche mese.

Di seguito il comunicato stampa e vedi allegato slide presentate in conferenza stampa».
Il Progetto “Arona dal cuore grande” nasce dal desiderio di ringraziare simbolicamente ARONA e tutta ITALIA per il grande cuore dimostrato e che dimostra in questo difficile momento a causa della crisi sanitaria COVID19 e conseguente crisi economica.
Abbiamo scelto il cuore, simbolo per eccellenza dell’amore nella sua massima espressione, adornando con tanti cuori il corso cittadino, cuore esso stesso della Città, per dire grazie!
All’inizio c’è stata tanta paura e tanta tristezza per questo “nuovo mondo” dominato dal COVID19 e da #IORESTOACASA ma, agli Aronesi/Italiani ciò non che non è mai mancata è stata la speranza e con il cuore e la solidarietà di tutta la Comunità si è rubato spazio alla malinconia e alla solitudine che giorno dopo giorno ha fatto crescere questi sentimenti e il numero dei tanti volontari che hanno voluto dedicare il proprio tempo alla loro Città.
GRAZIE ai medici e a tutti gli infermieri italiani, a tutti i tanti volontari, Aronesi e d’Italia, a tutti coloro che hanno donato denaro e cibo, alla Croce Rossa Italiana, all’A.I.B. Protezione Civile, agli Alpini, al Sogit, alle diverse Forze dell’Ordine (Polizia Locale, Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Esercito) e a tutti coloro che, lavorando in piena pandemia, hanno consentito che i servizi essenziali del paese fossero garantiti a tutti.
GRAZIE ai numerosi giovani Aronesi volontari, che hanno dedicato tempo e competenze dimostrando grande valore.
GRAZIE ai dipendenti comunali che rimanendo a lavoro hanno fronteggiato il difficile momento sanitario.
Arona, come tutta Italia, ha dimostrato generosità, solidarietà verso chi è in difficoltà, pazienza nel rispetto delle regole e tantissimo senso di responsabilità.
GRAZIE ITALIANI, GRAZIE ARONESI! INSIEME SI VINCE QUALSIASI SFIDA: SANITARIA, SOCIALE ED ECONOMICA! VOLERE È POTERE!
IL SINDACO ALBERTO GUSMEROLI E TUTTA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Questo progetto è stato interamente sponsorizzato da cittadini Aronesi con attività Aronesi che hanno aiutato a far ripartire Arona mettendoci ancora una volta il cuore.

ascolta l’audio della conferenza stampa