Senso civico, cinque incontri pubblici nelle frazioni e in periferia

SensoCivico_logo_s

25 febbario 2020 – Comunicato Stampa, Senso Civico 
La Croce: “Monti inadeguato, gli aronesi non meritano un finto sindaco”
Rocchette: “Gusmeroli ripristini l’accesso e riferisca subito in consiglio”
Senso civico propone un ciclo di incontri nelle frazioni e nelle zone periferiche per incontrare ed ascoltare cittadini e completare il programma. «Siamo soddisfatti dell’andamento della campagna elettorale – dicono da Senso civico – in queste settimane abbiamo realizzato gazebo e incontri riservati, raccogliendo un forte apprezzamento per la visione di città che stiamo proponendo e per il metodo partecipativo, antitetico a quello dell’onorevole Gusmeroli. Molti aronesi non ne possono più del suo protagonismo e ritengono che, come prevede la legge, dopo due mandati Gusmeroli debba farsi da parte, accantonando la bramosia di protagonismo e di controllo che lo contraddistingue e che resterebbero ai livelli attuali se restasse a fare il prosindaco di Monti». Gli incontri, in cui il candidato di Senso civico Giovanni La Croce illustrerà il progetto della lista civica per Arona, partiranno il 3 marzo da San Luigi (Salone San Luigi, via San Luigi 56, ore 20.00), il 13 marzo sarà la volta di Dagnente (Bar Arca di Noè, via Galeazzi 22, ore 19), il 24 marzo a Montrigiasco (ex scuola Elementare, via Baglioni, ore 20.45), il 27 marzo ai Tre Ponti (Oratorio Tre Ponti, via Fratelli Bandiera, ore 20.30), per concludere il 17 aprile a Mercurago (Oratorio San Giorgio, via Dante Alighieri, ore 20.30).
«Monti sta dimostrando giorno dopo giorno tutta la sua inadeguatezza – commenta il candidato di Senso civico Giovanni La Croce – Prima rimanda il confronto pubblico a data da destinarsi, poi invece di replicare direttamente alle mie osservazioni puntuali e basate sui dati, “chiede” di farlo a troll e profili fake su facebook (oltre che al fratello di Gusmeroli). Gli aronesi non meritano di essere guidati da un “sindaco posticcio, paravento di un terzo mandato Gusmeroli” e giorno dopo giorno se ne stanno accorgendo. Negli incontri nelle frazioni e nelle zone periferiche, oltre a presentare le nostre linee guida, tratteremo temi specifici, come l’inquinamento delle acque e la presenza di amianto in edifici privati a San Luigi, il forte spopolamento e la mancanza di servizi a Dagnente e Montrigiasco, il rilancio sia in chiave naturalistica sia per eventi ludico-sportivi del parco dei Lagoni a Mercurago, la pressione fiscale troppo forte, la necessità di incentivi per il commercio anche nei nuclei abitativi di antica formazione, come sono appunto le frazioni».
«Inoltre non mi è per nulla piaciuto l’attacco fatto dalla Lega ad alcune associazioni, e in particolare a Legambiente, riguardo i dati che sono stati forniti sull’inquinamento – prosegue La CroceIl ruolo delle associazioni è quello di stimolare l’amministrazione, inoltre i dati sono oggettivi, mentre la polemica politica della Lega serve solo ad alzare una nuvola di fumo. Monti e i suoi snobbano gli incontri con le associazioni, ci vadano ed entrino nel merito delle questioni!».
Senso civico punta ancora sui temi ambientali, proponendo dopo aver evidenziato il degrado al Lido un altro tema importante: «L’accesso alla spiaggia delle Rocchette, deve essere pubblico essendo un’area demaniale – evidenzia La Croce – Il gestore impedisce il transito e il Comune non fa nulla per ripristinare le regole. Mi farebbe piacere che il sindaco riferisse in merito anche al Consiglio comunale, i beni pubblici della città non siano svenduti al privato».

CALENDARIO DEGLI INCONTRI
3 MARZO – SAN LUIGI
Salone San Luigi, via San Luigi 56, ORE 20.00

13 MARZO – DAGNENTE
Bar Arca di Noè, via Galeazzi 22, ORE 19.00 

24 MARZO – MONTRIGIASCO
Ex scuola Elementare, via Baglioni, ORE 20.45

27 MARZO – TRE PONTI
Oratorio Tre Ponti, via Fratelli Bandiera, ORE 20.30

17 APRILE – MERCURAGO
Oratorio San Giorgio, via Dante Alighieri, ore 20.30

Aggiornamento di lunedì 9 marzo 2020
A causa delle restrizioni legate al contenimento del coronavirus, gli incontri pubblici di Senso civico nelle frazioni e nei rioni di Arona programmati per il mese di marzo sono annullati (13 marzo a Dagnente, 24 marzo a Montrigiasco e 27 marzo ai Tre ponti). In questi giorni il Comitato elettorale valuterà se recuperare gli incontri nel mese di aprile o se prevedere altre forme di consultazione della cittadinanza, anche alla luce del possibile rinvio della data delle elezioni che potrebbe slittare rispetto alla fine del mese di maggio inizialmente ipotizzato come periodo elettorale.

 

Immagini ricevute con il comunicato stampa