Babyloss: giornata mondiale della consapevolezza sul lutto

Incontro_Babyloss_NicoleVian_CentroPerinataleMaia_20171015_EGS2017_33834_s

domenica 15 ottobre 2017 – ore 17.00, Circolo Associanimazione Wood
Il Centro Perinatale Maia ha ricordato la giornata mondiale della consapevolezza sul lutto in gravidanza e dopo la nascita con un incontro presso il Circolo Wood di Arona. L’incontro è stato aperto con la presentazione del libro “La mia vita con Marte” con l’autrice Nicole Vian. Un testo autobiografico con la narrazione del lutto per la perdita di un figlio non nato al quale si intrecciano le storie di altre 24 mamme che sono state brevemente raccontate con la visione di un filmato. Dalla presentazione ne è nato un dibattito con la condivisione di nuove storie. Il libro e la serata è stato un momento per non far sentire soli chi è nelle stesse condizioni, perché il lutto spesso viene vissuto come un momento riservato e privato che però invece, è un momento della vita della comunità anche se si fa fatica a parlarne. Per rendere ancora più viva la serata si è conclusa in riva al Lago Maggiore con un'”onda di luce” dove le mamme hanno dedicato un lumino acceso con il nome dei loro figli. Un barcaiolo ha portato sul lago i lumini a bordo della sua imbarcazione per un breve viaggio. Al termine i lumini sono stati riportati a riva, chi ha voluto ha portato a casa il lumino in ricordo del momento condiviso, mentre altri hanno lasciato il ricordo al Centro Maia che li ha conservati all’interno di una scatola. Il Centro Maia sostiene e supporta i genitori che hanno affrontato la perdita di un bambino durante e dopo il parto, o nei primissimi mesi di vita con il progetto “Trasforma il dolore” sostenuto dalla Fondazione Comunità del Novarese Onlus.

Lascia un commento

commenti