Come funzionerà il “sacco conforme”

VuotailSacco_Palacongressi_20160111_EGS2017_00274_s

martedì 10 gennaio 2017
Da martedì 10 gennaio sono iniziati gli incontri con la cittadinanza per la presentazione del nuovo sistema di raccolta rifiuti, che prevede l’introduzione del “sacco conforme” per il conferimento dei rifiuti indifferenziati. I sacchi conformi di colore bianco opaco con il logo del comune saranno da utilizzare da lunedì 6 marzo 2017, e saranno distribuiti presso il comune di Arona dal 1 febbraio secondo gli orari e periodi indicati nella lettera inviata ai cittadini e in base al numero della tessera ricevuta. Il numero di sacchi da 30 litri saranno consegnati gratuitamente in base al numero dei componenti del nucleo famigliare ricavato dell’anagrafe comunale e saranno: 40 per 1 persona, 60 per 2, 80 per 3, 100 per 4 e 120 per i nuclei da 5 o più persone, mentre per le utenze non domestiche i sacchi saranno da 120 litri. Saranno consegnati anche in pari quantità i sacchetti gialli per la plastica da 120 litri che però non saranno da utilizzare obbligatoriamente. Con una autocertificazione saranno forniti sacchi aggiuntivi per le necessità particolari (uso di pannolini) 100 per i bambini fino a 3 anni e 400 per gli adulti. Secondo il calcolo fatto dall’amministrazione i sacchi saranno più che sufficienti per tutti, saranno comunque acquistabili, ma a “caro prezzo”, un rotolo da 20 sacchi da 30 litri costerà 10 euro. Il sindaco con il supporto dei rappresentanti della cooperativa Risorse, il Medio Novarese Ambiente e i tecnici comunali con una presentazione a slide hanno risposto ai quesiti dei cittadini, le domande più frequenti saranno pubblicate anche sul sito internet del comune. Si vuole comunque rassicurare che l’unica differenza sarà per il rifiuto indifferenziato, che dovrà essere conferito esclusivamente nei sacchi forniti. Questo processo prevede l’aumento del rifiuto differenziato per il quale dalle previsioni fatte, la tassa rifiuti nel 2017 già approvata nell’ultimo consiglio comunale avrà una riduzione del 5.68%. Per raggiungere l’obbiettivo prefisso del 70% di raccolta differenziata verrà rivisto anche lo smaltimento dei rifiuti del mercato e in città saranno sostituiti i cestini con nuovi contenitori per differenziare i rifiuti, che saranno svuotati con nuovi mezzi tri-vasca. Per un corretto conferimento dei rifiuti allegata alla lettera è presente una brochure che illustra come conferire ogni tipo di materiale, informazione riportata con più dettaglio anche nel nuovo calendario di raccolta, che è stato recapitato ai cittadini e si fa presente di prenderne visione vista la variazione e la frequenza delle raccolte in alcune zone. Gli incontri proseguiranno anche la prossima settimana sempre alle 20.45, martedì 17 nel quartiere Tre Ponti presso il salone dell’oratorio, mercoledì 18 nella frazione di Dagnente presso l’Arca di Noè e giovedì 19 a Montrigiasco Nostra per i cittadini della frazione di Montrigiasco. Lunedì 24 alle 20.45 al palacongressi l’incontro sarà per gli esercenti di attività commerciali, di altre attività produttive e ai sindacati e si concluderà mercoledì 25 alle 20.45 nell’Aula Magna del Palazzo Comunale con agli amministratori di condomini.

ascolta l’audio della presentazione di mercoledì 11 gennaio 2017 al Palacongressi

Lascia un commento

commenti