Cena di Natale, quinto compleanno di Non di Solo Pane

CenadiNatale_NondiSoloPane_concertoTNT_20161116_EGS2016_38385_s

venerdì 16 dicembre 2016 – ore 20.00, Oratorio di Arona
Per festeggiare il quinto compleanno di Nondisolopane, si è svolta una cena presso il salone dell’oratorio e un concerto con TNT Tribute Nomadi Band. A prendere parte alla cena un’ottantina di persone che poi hanno partecipato al concerto presso la Sala Polivalente San Carlo. A fare un bilancio dell’associazione Davide Colombo presidente dell’associazione Nondisolopane che dice: «Raccontare l’esperienza della Rete Nondisolopane non è un’impresa facile, nemmeno per chi l’ha vissuta dai suoi albori, dalla scintilla che ha generato l’incontro, dettata da un’ordinanza anti-accattonaggio (della giunta Gusmeroli ndr) che non era stata gradita a molte associazioni che operavano in città (Siamo ad Arona). Mentre ci si riuniva per preparare una risposta all’ordinanza, si è “sperimentata” la ricchezza di avere 11 associazioni sedute ad un tavolo in una cittadina di poco meno di 15000 abitanti». Dall’idea è nato un progetto di Ristorazione Solidale realizzato con una cooperativa sociale che ora raccoglie l’aiuto di 30 associazioni. Ogni giorno, dal 2011 ad Arona e dal 2013 a Borgomanero, durante la pausa pranzo, lavoratori, studenti e persone in difficoltà si ritrovano a condividere un pasto. Un luogo nel quale possano mangiare fianco a fianco persone che non riuscirebbero ad accedere ad un pasto di buona qualità per problemi economici e persone che possono permettersi di pagarlo e vogliono mangiare con qualcuno, uscendo di casa. In questo modo chi paga offre (in parte) a chi non può farlo la possibilità di accedere al pasto. L’accesso alla ristorazione è subordinato ad un colloquio con i volontari del Centro d’ascolto Caritas i quali valutano le necessità. Sono circa 400 le persone che usufruiscono della mensa sociale dalla sua apertura, con una media di 25 pasti giornalieri sia ad Arona che a Borgomanero, nel 2016 sono già stati donati 7760 pasti. Nel 2016 il bilancio della Rete pareggerà attorno ai 100.000€, i finanziamenti sono per la maggior parte da bandi vinti presso le fondazioni, di pochi giorni fa la conferma che il progetto “Aggiungi un posto a tavola” ha ricevuto il finanziamento più cospicuo della Fondazione Comunità del Novarese. Sono comunque fondamentali e irrinunciabili anche le donazioni che ogni persona può fare sul conto corrente della rete (Banco Popolare IT07Y0503445130000000000674) o su quello presso la Fondazione della Comunità del Novarese (IT63T0760110100000018205146 casuale “Rete Nondisolopane).