La Cri Arona ha presentato il corso per volontari

Presentazione_CorsoCriArona_20161013_EGS2016_32797_s

giovedì 13 ottobre 2016 – ore 21.00, sede Cri Arona Via General Chinotto
Presso la sede delle Croce Rossa di Arona in via General Chinotto è stato presentato il corso per volontari 2016. Il presidente della Cri Arona Michele Giovannetti ha dato il benvenuto ai numerosi presenti che con la Cri Lesa riunisce circa 400 volontari. La Cri Arona svolge molteplici attività oltre a quelle prettamente di emergenza e ogni responsabile di “area” ha brevemente illustrato le proprie attività che vanno dall’area sociale, il telesoccorso, l’emergenza sui disastri ai soccorsi speciali. I volontari dei soccorsi speciali hanno illustrato l’attività e gli interventi nel quale sono impegnati, come gli STMS “Soccorsi con Mezzi e Tecniche Speciali” che sono intervenuti anche nel disastro del terremoto di Amatrice, gli OPSA “Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua” che è impegnato nelle attività sul lago Maggiore, e UC “Unità Cinofile” gruppo recentemente formato alla Cri di Arona, i cani Gilda e Pepper con i loro conduttori svolgono attività di ricerca dispersi e pet terapy. La Cri è aperta anche ai giovani, e si può infatti diventare volontari già da 14 anni occupandosi di attività ludiche e di supporto. A completare il gruppo della Cri Arona anche gli ausiliari delle forze armate e le infermiere volontarie, sempre operative in caso di emergenza e che si occupano del servizio gratuito dell’ambulatorio presso la sede. Dopo la presentazione di tutte le attività Luca Lombardi, ha presentato il corso di formazione che prenderà avvio giovedì 20 ottobre, tutti i martedì e i giovedì dalle 21.00 alle 23.00 per circa tre mesi. Il percorso formativo è composto da tre step, suddiviso in un corso di accesso e successivamente il trasporto infermi e in conclusione l’emergenza/urgenza che abilita il volontario a svolgere il suo servizio anche sui mezzi di pronto intervento. Il corso teorico e pratico permetterà di imparare e mettere in pratica tutte le tecniche di intervento per essere pronti nel caso di reale bisogno. Il primo step si concluderà sabato 3 dicembre con un test a risposte multiple e prove pratiche, che permetteranno di svolgere le prime attività di affiancamento al servizio di centralino e le attività sociali. Diventare volontari oltre alla frequenza di questo corso chiede anche una continuità nello svolgimento di almeno 100 ore all’anno. È possibile iscriversi al corso direttamente giovedì 20 o prendere informazioni presso la sede di via General Chinotto, altre info www.criarona.it.
EGS – CC By Nc Nd.