Conferito all’associazione Vedette Meina il Premio Meinese dell’anno 2016

PremioMeinesedellAnno2016_VedetteMeina_20170218_EGS2017_03239_s

sabato 18 febbraio 2017 – ore 10.30, Meina – Sala Consigliare Comune di Meina
La cerimonia di conferimento del Premio Meinese dell’Anno 2016 è iniziata con la premiazione dei ragazzi delle scuole di Meina, che hanno partecipato ad un concorso per la Biblioteca civica che, con testi e disegni hanno espresso il loro desiderio di una biblioteca del futuro. Nell’occasione la fondazione Universicà che gestisce il Museo Meina al Chalet Villa Faraggiana ha donato alla biblioteca cittadina volumi per ragazzi. Il comune di Meina con i comuni di Lesa e Belgirate, di cui fa parte con l’unione dei comuni collinari, ha consegnato un attestato ai ragazzi del gruppo giovani della Cri di Lesa per l’impegno nella raccolta fondi, per l’acquisto di un defibrillatore installato all’esterno della scuola di Meina e che fa parte di 11 defibrillatori presenti sul territorio dell’unione. L’assegnazione del riconoscimento del Meinese dell’Anno 2016 selezionato da una commissione composta da rappresentati dell’amministrazione comunale, associazioni e parrocchia è stato assegnato all’associazione Vedette Meina, nata come squadra di calcio e poi come polisportiva, oltre a valorizzare lo sport hanno pensato di aiutare chi ne ha più bisogno in Kenya, con una raccolta fondi hanno permesso di realizzare una struttura polivamente con funzione di scuola a Mtangani Malindi (Kenya). A ritirare il premio il presidente Alessandro Anedda che ha condiviso con i suoi “scudieri” Ferdinando Cavallini e Silvestro Triggiani, ma anche con tutti gli amici che sostengono le loro iniziative umanitarie che sono state brevemente illustrate con immagini e video.

ascolta l’audio delle cerimonia