Le associazioni preoccupate per i tagli al sociale scrivono al sindaco

mercoledì 9 marzo 2022 
Di seguito la lettera aperta inviata al sindaco Federico Monti da alcune associazioni del territorio di Arona preoccupate per la notizia uscita a mezzo stampa a proposito di considerevoli tagli al bilancio di previsione 2022 da parte del Comune di Arona relativamente ai sussidi e ai contributi destinati al Sociale.
In considerazione del bilancio di previsione 2022-2024, presentato durante il Consiglio Comunale di martedì 15 febbraio u.s., come associazioni del territorio intendiamo fare presente che non comprendiamo e non condividiamo le scelte fatte.
Sappiamo che il bilancio potrà essere aggiornato nel corso del tempo, ma francamente ci appare incomprensibile la notevole decurtazione economica riguardante abitanti della nostra città che meriterebbero una attenzione privilegiata: i minori, i disabili, gli anziani, le famiglie, i giovani, le persone già a rischio di esclusione sociale. Così come non capiamo il taglio di fondi nei confronti dei servizi socio-sanitari, dello sport, del tempo libero e della protezione civile.
Le difficoltà del quotidiano, legate principalmente alla disoccupazione, agli aumenti delle spese, alla mancanza di una casa, alla malattia e alle difficoltà nei legami relazionali sono ben presenti ad Arona e in quest’ultimo periodo stanno aumentando come emerge chiaramente dalle statistiche del Centro di Ascolto Caritas.
Siamo convinti che le basi di una civile convivenza e di una corretta amministrazione del territorio, abbiano il loro presupposto nella scelta del bene comune.
Mettere al centro delle decisioni politiche le fasce più deboli dei cittadini è un dovere inderogabile di solidarietà, sancito dalla Costituzione, che ha come fondamento l’uguaglianza dei diritti e l’attuazione della giustizia, specie in questo periodo di particolare angustia per tutti noi.
Per tutto questo riteniamo sia utile chiarire gli obiettivi e le finalità della vostra proposta di bilancio in un confronto aperto e comprensibile a tutti i cittadini.
Certi della vostra attenzione, cordialmente
Associazione Partecipazione e Solidarietà ONLUS
Associazione Cilla per Haiti ONLUS
Amici della Rocca ODV
Rete Nondisolopane
Circolo Legambiente Gli Amici del Lago APS
Circolo Culturale Gian Vincenzo Omodei Zorini
AiutaPsiche ONLUS