Arona Domani, migliorare i servizi scolastici

venerdì 26 novembre 2021 – Comunicato stampa “Arona Domani” 
In occasione dell’Open Day dell’Istituto Marcelline di Arona, sia il vicesindaco On. Alberto Gusmeroli che l’Assessore Chiara Autunno, hanno pubblicato sui loro profili social comunicati di grandi apprezzamenti all’Istituto privato, quasi fosse una sorta di sponsorizzazione o patrocinio di fatto.
Senza nulla togliere all’Istituto Marcelline e alla preziosa opera da esso svolta, sarebbe auspicabile invece, da parte dell‘amministrazione, una maggiore attenzione alle nostre scuole, quelle pubbliche.
Abbiamo effettuato un’analisi puntuale e completa della situazione delle scuole di Arona e dei servizi organizzati (o meglio non organizzati) per andare incontro alle esigenze delle famiglie, altrimenti costrette a rivolgersi al privato.
Da tale analisi emerge una situazione, soprattutto per quanto riguarda i servizi pre-scuola e post-scuola, molto migliorabile che impone un cambio di passo, spostandosi da una posizione reattiva (se ci sono abbastanza domande prenderemo in considerazione la questione) ad una propositiva (organizzazione del pre/post-scuola a prescindere, al fine di offrire un servizio alle famiglie aronesi e dare loro la possibilità di scegliere tra scuola pubblica o privata); ciò deve essere fatto anche in considerazione del fatto che molte famiglie aronesi non possono permettersi di pagare le rette di una scuola privata e si trovano costrette ad iscrivere i figli nelle scuole pubbliche dei paesi limitrofi che offrono questi servizi.
Pertanto chiediamo al Sindaco e alla Giunta se e quali iniziative intendano assumere per il miglioramento dei servizi, soprattutto di navetta, pre-scuola e post-scuola già dal prossimo anno scolastico e, in concreto, di impegnare l‘amministrazione in tal senso, anche appostando le necessarie risorse in sede di predisposizione del bilancio preventivo.
I consiglieri di “Arona Domani”