Emergenza COVID-19, il sindaco ringrazia i volontari

venerdì 5 giugno 2020 – Comunicato stampa Comune di Arona 
Ritengo doveroso ringraziare pubblicamente tutte le persone che hanno dato il proprio contributo nella gestione di un’emergenza sanitaria del tutto nuova, come quella da COVID-19, che ha visto una comunità stringersi e aiutare il prossimo dimostrando una generosità straordinaria e instancabile.
Mi riferisco a quelle persone che si sono messe a disposizione del COC (Centro Operativo Comunale), creato in Comune ad Arona per gestire l’emergenza, per offrire tutta una serie di servizi alla cittadinanza e al territorio in generale, tra cui:
– il servizio h24 di assistenza alla popolazione
– la produzione e distribuzione di 18.000 mascherine
– la distribuzione a 38 Comuni dell’alto Novarese e del basso Vco, Case di Riposo del territorio, Carabinieri, Guardia di Finanza, supermercati, banche e alle Poste di mascherine sanitarie e/o di Comunità
– la distribuzione farmaci ai soggetti positivi al Covid
– la consegna di farmaci a domicilio a chiunque ne facesse richiesta
– la consegna di migliaia di spese a casa degli over 65
– l’organizzazione del banco alimentare comunale
– la consegna di migliaia di pacchi alimentari
– la consegna buoni alimentari
– il servizio psicologico per gli over 65 e gli over 80, comunque aperto a tutti
– l’assistenza malati di Covid
– la consegna di sacchi conformi a chi non li avesse già ritirati
– la consegna della spesa ai celiaci che avevano buoni statali in negozi al di fuori del territorio comunale
– l’accudimento di cani e gatti
– il confezionamento delle spese
– l’assistenza alla popolazione in ingresso al mercato cittadino, alle poste e alle farmacie
– l’attività di collaborazione con USCA (consegna farmaci fuori dal territorio comunale)
– la consegna di saturimetri ai pazienti su indicazione dei medici di base
– il servizio di biblioteca a domicilio
– la distribuzione migliaia di volantini informativi
– la consegna pacchi per conto dell’Istituto Molinari
– il ritiro della spesa sospesa
– la consegna di abiti in ospedale ai pazienti Covid-19
– la pulizia e l’approntamento dei cimiteri
– la pulizia del Lido
– la consegna di mascherine e camici presso Centri medici
– la consegna di pasti a domicilio (ad anziani e quarantenati)
Parliamo di oltre 350 angeli, che voglio ringraziare pubblicamente uno a uno e che menzionerò in ordine alfabetico: [vedi allegato]
Voglio ringraziare tutto il personale dell’A.I.B. Gruppo Volontari Antincendio Boschivi Protezione Civile “Pietro Zonca” di Montrigiasco, della Croce Rossa Italiana – Sezione di Arona, dell’Ass. Naz.le Alpini Gruppo di Arona, Croce di S. Giovanni S.O.G.IT. sezione di Arona, ma anche tutti i dipendenti comunali e il Comando di Polizia Locale per il preziosissimo e decisivo lavoro nella gestione dell’emergenza.
Un GRAZIE a tutti dal più profondo del cuore.

Il sindaco
On. Alberto Gusmeroli

 

Gestite 819 spese a domicilio da Legambiente, Cri e Libera