Arona, 13 marzo 2020 #AndràTuttoBene

Coronavirus_20200313_EGS2020_04308_s

venerdì 13 marzo 2020 
L’atmosfera dell’8 marzo era surreale, ma il 13 marzo 2020, giorno in cui ad Arona ricorre la Festa del Tredicino la città è come incantata. Dopo il DPCM firmato nella notte dell’11 marzo entrato in vigore da giovedì 12 con la chiusura delle attività commerciali, ad esclusione degli alimentari, farmacie e parafarmacie e la sospensione dei servizi di ristorazione, tra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie tutto è fermo; i parcheggi sono liberi, la città è deserta e regna il silenzio. Ridotto anche il traffico della navigazione Lago Maggiore con la sospensione di alcuni tragitti tra cui Arona – Angera.
#IoRestoaCasa, non è un invito come accaduto nel mese di febbraio, ma un obbligo, per muoversi è necessario avere una precisa motivazione per lavoro o motivi di salute, o per fare la spesa, ma solo una persona per famiglia, l’invito è ribadito anche dai vigili urbani che nel presidiare il rispetto del decreto durante il giorno passano nelle vie di Arona annunciando di evitare gli spostamenti.
Ad Arona è stato attivato il Centro Operativo Comunale (COC) per informazioni o esigenze che risponde h24 al 3315359209 o via email .

Le foto sono state scattate venerdì 13 marzo 2020 dopo le 17.00.
Ascolta l’audio dell’annuncio della Polizia Locale

Fotoricordanto il Tredicino 2019

Luna Park del Tredicino 2019