Il Venerdì Santo di Romagnano Sesia – 260^ edizione

IlVenerdiSanto_RomagnanoSesia_20190419_EGS2019_12003_s

venerdì 19 aprile 2019 – ore 15.00, Romagnano Sesia (NO) 
Il Venerdì Santo di Romagnano Sesia come tradizione dal 1729, ha trasformato il borgo in una piccola Gerusalemme, rappresentando il grande dramma del Calvario lungo le strade e sulle piazze. Le Sacre Rappresentazioni del Venerdi Santo di Romagnano, si caratterizzano per una singolare tradizione popolare di grande fascino istituita dalla Confraternita del Santo Enterro: il “Venerdì Santo” che si esprime da secoli come “unicum” del patrimonio culturale novarese e si riallaccia ai Misteri Medioevali.
La Sacra Rappresentazione viene riproposta ogni due anni, nei giorni di giovedì, venerdì e sabato antecedenti la Pasqua e alla sera di Pasqua e coinvolge nella riproposizione itinerante di 15 quadri oltre trecento attori non professionisti nei costumi d’epoca.
Qui di seguito vi proponiamo le foto della rappresentazione pomeridiana della 260° edizione di venerdì 19 aprile con i quadri: Tribunale di Anna e Caifas e il rinnegamento di Pietro in Piazza Cavour, Disperazione e Morte di Giuda al Parco Villa Caccia, Gesù al Tribunale di Pilato e al Tribunale di Erode – la Flagellazione in Piazza Libertà, La dolorosa salita al Calvario – Incontro con le Pie Donne, il Cireneo da Piazza Libertà al Parco della Rimembranza dove si conclude con La Crocifissione.

Lascia un commento

commenti