Il vescovo incontra l’Unità Pastorale Missionaria di Arona

Incontro_SinododiCarne_VescovodiNovara_UPMArona_20170217_EGS2017_03009_s

venerdì 17 febbraio 2017 – ore 20.45, Sala Polivalente San Carlo
Si è tenuto nella Sala Polivalente San Carlo il primo incontro ad Arona dalla pubblicazione del documento finale del XXI Sinodo della Chiesa Novarese, che ha ridefinito i vicariati includendo Arona nel Vicariato Arona e Borgomanero e nella suddivisione in 24 Unità Pastorali Missionarie per il quale Arona coordinata da don Claudio Leonardi include le parrocchie di Arona, Mercurago, Montrigiasco, Dagnente, Paruzzaro, Oleggio Castello e Dormelletto. All’incontro con l’Unità Pastorale Missionaria sono intervenuti con il vescovo mons. Franco Giulio Brambilla, don Brunello Floriani vicario episcopale per la pastorale e don Fausto Cossalter, vicario generale. È stato presentato il nuovo documento, ma l’incontro è stato il momento per passare dal “Sinodo di Carta” al “Sinodo di Carne” per ritrovare la chiesa e annunciare il vangelo a tutti, una “chiesa in uscita”. La sfida è quella di unire le forze tra le parrocchie per ottenere di più, per servire i bisogni dei fedeli. Dopo la presentazione sono seguiti gli interventi dei fedeli delle varie parrocchie con testimonianze di vita parrocchiale, nelle attività caritative, delle famiglie e dei giovani. Il vescovo ha poi commentato gli interventi e ha risposto mettendo in risalto le esigenze e quando è possibile fare.

ascolta l’audio dell’incontro

 

Lascia un commento

commenti