ARONAnelWEB.it

fatti, appuntamenti, immagini di una città

ARONAnelWEB.it
anno 2023Cronaca e attualità

Attività svolte nel primo mese di gestione commissariale della Città di Arona

martedì 14 novembre 2023 – Comunicato stampa commissario straordinario 
Il primo mese di attività del Commissario prefettizio, dott. Terribile, e del Sub Commissario prefettizio, dott. Moscatello, è stato caratterizzato da una fitta agenda di riunioni, appuntamenti e impegni istituzionali finalizzati a conoscere l’organizzazione comunale e le esigenze della comunità aronese, così da assicurare la piena continuità amministrativa e gestionale dell’Ente.

Tra i primi atti adottati, nei giorni successivi all’insediamento, si segnalano i decreti di conferma dei Dirigenti e del Comandante della Polizia locale, nonché l’effettuazione, alla presenza del Sindaco uscente, del Segretario Generale e del Revisore del conto, della verifica straordinaria di cassa.

Nelle settimane seguenti, il Commissario prefettizio e il Sub Commissario prefettizio hanno proceduto:

  1. all’approvazione dell’intervento di messa in sicurezza in somma urgenza della parete rocciosa sovrastante la strada statale n. 33, la spiaggia delle Rocchette, la Nautica e via Cantoni, con le conseguenti variazioni urgenti di bilancio;
  2. alla concessione in uso di un immobile di proprietà comunale e alla contestuale approvazione di un protocollo d’intesa tra il comune di Arona e la Cooperativa sociale Vedogiovane per realizzazione di progetti di “co-housing”, a favore dei soggetti in situazioni di disagio abitativo;
  3. all’approvazione e successiva sottoscrizione della convenzione tra il Comune di Arona e l’associazione Pro Loco di Arona disciplinante la reciproca collaborazione in ambito turistico e culturale, per l’anno 2023. La convenzione indica gli eventi e le attività finalizzate alla valorizzazione del tessuto economico e turistico, alla promozione culturale e artistica, allo sport e ricreazione e tempo libero per l’anno 2023, nonché regolamenta le iniziative promosse e organizzate in occasione delle festività natalizie;
  4. all’approvazione della permuta di terreni siti in via Dante n. 31, onde consentire la sistemazione catastale dei fondi sui quali insiste l’attuale Caserma dei Vigili del Fuoco;

Parallelamente, i Commissari hanno preso parte a numerosi impegni istituzionali già programmati, tra i quali meritano di essere menzionati i seguenti:

  1. l’inaugurazione del secondo ambulatorio sociale veterinario dell’Asl di Novara presso il presidio ospedaliero di Arona;
  2. l’incontro sulla legalità organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore “Enrico Fermi”, tenutosi il 20 ottobre;
  3. la Conferenza degli Amministratori della Gestione Associata del Demanio Idrico della Navigazione Interna nel corso della quale è stato approvato il bilancio di previsione 2024 e il bilancio pluriennale della suddetta Gestione Associata;
  4. la commemorazione in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale del 4 novembre, con coordinamento degli aspetti organizzativi della cerimonia;
  5. la celebrazione della Festa di San Carlo, tenutasi il 5 novembre.

Il Commissario prefettizio inoltre ha indetto e presieduto, in data 9 novembre, la riunione dei Sindaci dei comuni facenti parte del Bacino Territoriale Ottimale (B.T.O.) n. 5, chiamata ad eleggere il Sindaco delegato a rappresentare il Bacino Territoriale Omogeneo (B.T.O.) n. 5 all’interno dell’Autorità d’Ambito dell’ATO n. 1 “Verbano Cusio Ossola e Pianura Novarese”.

Ancora, il Commissario prefettizio e il Sub Commissario prefettizio hanno dato espresso indirizzo agli uffici per il finanziamento del progetto di illuminazione del primo tratto di Via Grigioni sino al cimitero di Mercurago: ciò in ragione dell’esigenza di tutelare la sicurezza dei pedoni. Trattasi di iniziativa per la quale, a differenza di quanto affermato su alcuni social media, non è stata richiesta né sollecitata alcuna raccolta di firme alla cittadinanza.

Con riferimento alla presentazione del docufilm “Un altro domani indagine sulla violenza nelle relazioni affettive” che si terrà nella giornata di martedì 14 novembre alle ore 21.00, presso l’Aula Magna del Comune di Arona, il Commissario prefettizio e il Sub Commissario prefettizio intendono precisare che tale evento è stato promosso e organizzato da una associazione locale, qual è la compagnia del cinema San Carlo, e non dalla Consulta femminile aronese, come erroneamente indicato in alcune locandine affisse nella città di Arona. Infatti, la Consulta Femminile Aronese, a seguito e per effetto dello scioglimento del Consiglio Comunale di Arona, è un organo non più in carica.

Share this…

Arona che bolle