Calendario Veterani dello Sport Arona

venerdì 3 dicembre 2021 – Comunicato Stampa 
Uno spaccato di storia aronese, raccontato attraverso scatti d’epoca, per testimoniare un passato sportivo glorioso che, si auspica, possa rinnovarsi grazie alle nuove leve.
La sezione aronese dell’UNVS, Unione nazionale veterani dello sport, ha realizzato un calendario da tavolo con lo scopo di rinverdire i successi ottenuti da atleti e associazioni aronesi nel secolo scorso.
Non solo nell’ottica di un “amarcord”, accompagnato da foto in bianco e nero, che sicuramente appassionerà chi ha vissuto quei momenti, ma anche con l’intento di farli conoscere ai più giovani, come sottolinea il presidente della sezione Luigi Fanchini: “Questo calendario è nato con l’idea di mostrare uno spaccato storico dello sport aronese, ma anche con lo scopo di ricordare gli sportivi aronesi quando lo sport significava ancora divertimento, quando lo sport significava fare aggregazione, quando lo sport significava soprattutto fare amicizia”.
Tra le immagini che accompagnano i diversi mesi dell’anno, ci sono quelle dell’Arona Calcio, della squadra di pallanuoto Rari Nantes, degli inizi della storia pallavolistica aronese, della blasonata squadra di sci nautico degli anni ’60, ma anche i tennisti e i frequentatori del Tennis Club “La Nautica”, tra cui Mike Bongiorno, che sui quei campi di terra rossa giocava spesso, durante i suoi soggiorni nella villa di Dagnente.
Aggiunge Fanchini: “Sono immagini di tante realtà sportive diverse, che, si auspica, possano dare slancio agli sportivi di oggi e di domani nel raggiungere importanti traguardi”.
È quello che l’UNVS aronese si prefigge da anni anche con il “Premio Sport Scuola”, che viene assegnato agli studenti della Provincia di Novara che hanno ottenuto ottimi risultati sia scolastici che sportivi. Quest’anno la premiazione ufficiale si terrà sabato 4 dicembre alle 17, nell’aula magna del Comune di Arona.
Il calendario da tavolo è stato reso possibile grazie alle foto messe a disposizioni da Gianni Di Bella, Damiano Malgaroli, Marco Marini e Giancarlo Pedroli e si pensa di realizzarlo anche il prossimo anno.
Chi volesse averlo, lo potrà ritirare presso l’edicola Torsetta, in via Milano o presso la Ferramenta Bertoldini, in corso Liberazione, con un contribuito di cinque euro.