Sguardi su Arona – “La chiesa di Santa Maria di Loreto”

VisiteGuidate_SguardisuArona_LaChiesadiSantaMariadiLoreto_20191005_EGS2019_36444_s

sabato 5 Ottobre 2019 – ore 10.00, Piazza del Popolo 
L’Assessorato alla Cultura del Comune di Arona ha presentato la nuova edizione di “Sguardi su Arona”, un programma di quattro visite guidate gratuite che si terranno ogni sabato di ottobre.
L’iniziativa ha preso avvio sabato 5 ottobre alle ore 10.00 con la visita alla Chiesa di Santa Maria di Loreto o Santa Marta “Un’opera ambiziosa nel cuore commerciale della città”, con approfondimento sulle figure della contessa Margherita Trivulzio Borromeo e del figlio, il Cardinale Federico Borromeo.
La rassegna proseguirà sabato 12 ottobre dalle ore 10.00 con “Il viaggio dei Martiri e l’Arona Medievale” con ritrovo davanti al Municipio.
Terzo appuntamento, sabato 19 ottobre dalle ore 10.00, dal titolo: “chi era costui : le vie ci raccontano … ancora”, da via Martiri a via Roma con ritrovo davanti al Municipio. Ultimo appuntamento sabato 26 ottobre dalle ore 10.00, con il tour : “il Corso dei ricordi” con ritrovo davanti al Municipio.
Le visite sono curate dall’Associazione culturale ProntoGuide – visite&cultura. È consigliata la prenotazione presso l’Ufficio Turistico di Arona in Largo Vidale – tel. 0322 243601.

Così, l’Assessore alla Cultura Chiara Autunno commenta l’iniziativa: “Anche quest’anno, il mese di ottobre viene dedicato alle visite guidate che nelle scorse edizioni  hanno suscitato un forte interesse da parte del pubblico; è l’occasione per approfondire alcuni argomenti e aspetti della nostra città  accompagnati da guide preparate che sapranno soddisfare la curiosità dei partecipanti. Proporre le visite nel mese di ottobre permette di arricchire l’offerta culturale ampliando la stagione turistica. Nell’anno in cui è stato lanciato il progetto Arona Lake&Shopping, in collaborazione con le Associazioni di categoria e i commercianti della città, abbiamo voluto approfondire alcuni aspetti che riguardano proprio la storia della vita commerciale della nostra città; il progetto, inaugurato nel mese di luglio, mira a contrastare la concorrenza delle vendite on line e dei grossi centri commerciali che mette in sofferenza le attività cittadine.”

Lascia un commento

commenti