Punta Vevera, 14enne muore annegato

Annegato_PuntaVevera_20190602_EGS2019_17769_s

domenica 2 giugno 2019 – ore 18.30, Punta Vevera 
Ancora un annegamento in “Punta Vevera”,  nel tardo pomeriggio di domenica 2 giugno.
Lorenzo Schito di 14 anni arrivato ad Arona con amici da Cerro Maggiore, è annegato nella acque del Lago Maggiore in località Punta Vevera. Stava facendo il bagno con altri suoi coetanei, pare che stesse cercando di raggiungere a nuoto una barca ormeggiata alla boa, i suoi amici lo hanno prima sentito gridare e poi scomparire.
La squadra dei Vigili del Fuoco di Arona intorno alle 17.00 è intervenuta  in pochi minuti con l’imbarcazione VVF ormeggiata a pochi minuti dal luogo. Allertati immediatamente il Nucleo dei sommozzatori VVF di Milano, arrivati sul posto intorno alle 18.30 hanno recuperato il corpo esanime a circa 5 metri di profondità.

Lascia un commento

commenti