Estesa la rete di videosorveglianza in città

Videosorveglianza_Arona2018_EGS2018_01166_s

lunedì 22 gennaio 2018 – Comunicato stampa Comune di Arona Prot. N. 0003190 del 22/01/2018
Prosegue speditamente il programma dell’Amministrazione relativo all’installazione di nuove telecamere di videosorveglianza fissa sul territorio.
Questa settimana sono state installate quattro nuove video camere in corso Cavour raggiungendo l’obiettivo di controllare tutta la via, il parallelo lungolago e gli accessi rappresentati dalle vie Garelli, Bottelli e Pertossi.
Tutte le telecamere sono collegate in rete con il comando di Polizia Locale e possono essere consultate in diretta sia mediante computer portatili (tablet), che mediante telefono mobile utilizzando una apposita rete di trasmissione quasi completamente rifatta nel corso del 2017.
Questo consente di visionare con immediatezza cosa accade nelle varie parti della Città, come avvenuto ad esempio durante la cerimonia di accensione dell’albero natalizio data la necessità di controllare gli accessi all’area e sarà possibile tutte le volte che ciò sia necessario durante gli eventi programmati.
I filmati vengono anche visionati a campione ove occorra verificare segnalazioni di volta in volta pervenute e che necessitano di verifica.
A breve la rete verrà ulteriormente estesa lungo corso Repubblica e lungo corso Liberazione fino al ponte di ferro ed ancora in piazza del Popolo, via Poli e nelle aree a parcheggio di piazzale Gorizia e largo Compagnia dei Quaranta, fino ad un totale di una settantina di telecamere.
Le immagini sono sempre a disposizione delle Forze dell’Ordine e da settembre ad oggi ne è stato richiesto l’utilizzo in un paio di occasioni relative ad eventi in cui è stato ritenuto utile approfondirne la dinamica.

Il sindaco e assessore ai lavori pubblici – Dr. Alberto Gusmeroli
L’assessore alla sicurezza e cultura della legalità – Dr. Matteo Polo Friz