Le posizioni del Pd Arona, della Consulta Femminile e dei docenti del Liceo classico di Arona sul video di Sgarbi

Inaugurazione_Restauro_TorreMozza_VittorioSgarbi_RoccadiArona_20171020_EGS2017_34127_s

sabato 18 novembre 2017
A seguito del video pubblicato da Vittorio Sgarbi giovedì 16 sul suo profilo Youtube, in cui parla di una professoressa del liceo classico di Arona, riceviamo e pubblichiamo i seguenti comunicati stampa

Comunicato stampa PD Arona
Caso Sgarbi, il Sindaco doveva prendere le distanze
L’Arona che vorremmo è quella in cui una docente di liceo, insultata in modo vergognoso, viene difesa dalla Dirigente scolastica e, soprattutto, dai suoi studenti.
Non certo quella di un sindaco talmente innamorato dei grandi eventi cui ha invitato Sgarbi, da essere incapace di prendere le distanze da un personaggio che – non da oggi – fa dell’insulto un argomento di discussione.
Peggio ancora: dell’insulto sessista, rivolto ad una donna in quanto donna prima ancora che docente.
Con quale faccia Gusmeroli si presenterà alle manifestazioni per il 25 novembre?
Quanto sarà credibile nel dire che contro i soprusi verso le donne occorre l’impegno di tutti, quando definisce “equivoci” gli insulti?

Comunicato stampa Consulta Femminile Arona
La Consulta Femminile Aronese si ritiene offesa a nome del Liceo Fermi, di una sua docente, di tutte le donne per le parole, documentate da un video, con cui Vittori Sgarbi, ricevuto ad Arona con tanto onore da parte di molti, si rivolge alla professoressa. …boicottiamo questo personaggio che ha bisogno di usare parole offensive ed arroganti per affermare la sua presunta autorevolezza. ESIGIAMO RISPETTO
Carla Rossi – Presidente CFA

lunedì 20 novembre 2017 – Lettera dei docenti del Liceo classico di Arona
Come docenti del Liceo classico di Arona, oltre ad esprimere pubblicamente solidarietà alla stimata collega chiamata “indirettamente“ in causa dal prof. Sgarbi in maniera indegna e volgare oltre che fuori luogo, vogliamo esporre alcune considerazioni:
Ci siamo chiesti se il prof. Sgarbi non conosce il corretto modo di esprimersi in italiano o se pensa che tutti i suoi ascoltatori-lettori lo ignorino. Afferma infatti di non aver attaccato nel video una identificata (ma resa da lui molto identificabile!) docente, ma tutto un modo di insegnare (implicitamente dunque anche il nostro, di docenti del “Liceo Classico di Arona”, di cui non ha conoscenza diretta): ora, si può facilmente capire che gli epiteti rivolti con il “tu” alla docente non sono estendibili automaticamente ad un “modo” di insegnare, in particolare quelli fra loro che nell’uso comune hanno uno scopo chiaramente offensivo e lesivo della dignità femminile.
Definisce inoltre “vigliacchetti” e “lecchini” gli studenti che hanno negato le affermazioni attribuite alla professoressa in questione, esprimendo anzi stima e solidarietà alla loro docente. Sappia il prof. Sgarbi che espressioni di solidarietà ed indignazione ci sono pervenuti anche da ex alunni, non passibili dunque di accuse di piaggeria.
Invitiamo inoltre il prof. Sgarbi ad informarsi sui meccanismi e le norme che in una scuola che vuol dare spazio a TUTTE le forme di conoscenza e cultura regolano le “uscite”, prima di fare pure esternazioni “pro domo sua”.
Infine risultando, a quanto pare, tutti coinvolti nelle accuse e successive rettifiche espresse dal prof. Sgarbi, riterremmo opportuno che la Scuola assumesse una precisa posizione legale.
I docenti del liceo classico di Arona

mercoledì 22 novembre 2017 – Comunicato Associazione Amici del Fermi
L’Associazione Amici dell’Istituto “Enrico Fermi” di Arona, formata da genitori, studenti ed ex studenti, docenti ed ex docenti, esprime stupore ed incredulità di fronte alla dichiarazione pubblica del Prof. Vittorio Sgarbi che ha diffuso un’immagine negativa del Liceo “Enrico Fermi” di Arona senza conoscere la realtà di una scuola che è un luogo dove i giovani si formano nella libertà e nel rispetto delle idee altrui.
Dichiara la propria solidarietà e vicinanza alla Dirigente Prof.ssa Marina Verzoletto, al corpo docente – a cui va ampia e totale stima – e all’intera comunità scolastica.
La Presidente – Sabrina Lorini

mercoledì 22 novembre 2017
Vittorio Sgarbi pubblicata sul suo canale Youtube una replica, vedi il video»

Lascia un commento

commenti