Teatro sull’Acqua “La Centaura”

TeatrosullAcqua2017_LaCentaura_20170905_EGS2017_27315_s

mercoledì 6 settembre 2017 – ore 19.30, lungolago Marconi
E’ stato messo in scena la prima nazionale “La Centaura” uno spettacolo itinerante lungo le antiche mura di Arona, “La Centaura” con Alice, quella del Paese delle Meraviglie, si sono incontrate sul lungo lago di Arona evocate dal ritrovamento delle antiche fondamenta delle mura della città. Centaura, la donna cavallo, scaturisce dal mito classico e Alice dalla fiaba letteraria. Se l’apparizione di Centaura ci apre alle leggende di fondazione che sempre legano una città alle sue mura, è Alice a prendere in mano la narrazione e ricordare al pubblico avvenimenti storici e leggendari. Passeggiando accanto e tra il pubblico, i due surreali personaggi rievocano l’antico castello di Arona e la Rocca che fu distrutta da Napoleone, le colonne di militari con i cavalli grondanti di sudore diretti al valico del Sempione, le gesta dei martiri Graziano e Felino di cui la città conserva ancora le reliquie e al termine l’arrivo di Garibaldi sulla cavalla Luna.
Lo spettacolo sul testo di Dacia Maraini è stato realizzato dalla compagnia O Thiasos TeatroNatura diretta da Sista Bramini, già conosciuta l’anno scorso con lo spettacolo “Arona che vola. I deliri di San Carlo”. In scena Camilla Dell’Agnola, Valentina Turrini e la cavalla Luna con i costumi di Marta Ragazzoni e la partecipazione della Banda A. Broggio di Castelletto Ticino. Direttori di produzione Silvia Rossati e Simona Romerio.