65° Anniversario Avis Arona

Anniversario_AvisArona_65fondazione_20161002_EGS2016_31516_s

domenica 2 ottobre 2016
L’associazione aronese dell’Avis ha celebrato il 65° anniversario di fondazione, è nata il 26 giugno 1951 da un gruppo di aronesi, ed è guidata da quindici anni dal presidente Mario Brovelli. La giornata è iniziata alle 9.00 con il ritrovo presso la sede Avis di via San Carlo, alle 9.30 la Santa Messa nella Collegiata di Santa Maria celebrata dal parroco don Claudio Leonardi e animata dalla Schola Cantorum “Lorenzo Perosi” diretta dal maestro Giuseppe Agostini. Al termine il corteo accompagnato dalla Nuova Filarmonica Aronese con la presenza delle autorità, del gonfalone del comune e i gagliardetti delle sezioni locali e delle associazioni aronesi ha percorso le vie del centro e ha raggiunto il monumento del donatore situato sull’aiuola di largo Garibaldi dove è stata deposta una composizione floreale. Il corteo ha poi raggiunto il palacongressi dove è avvenuta la premiazione degli avisini con la consegna delle benemerenze, tra cui Francesco Brambilla con il distintivo oro con diamante e a Luciano Miola, donatore in riposo, è stata consegnata una targa per le sue 183 donazioni. Sul palco hanno preso la parola e poi consegnato i distintivi il presidente Mario Brovelli, il presidente provinciale Mauro Gattoni, la direttrice sanitaria dott.sa Carla Sturla e il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli. Al termine ha portato un saluto anche Alessio Gaggero vice presidente Avis Giovani Arona e con un video messaggio il presidente nazionale Vincenzo Saturni. Oltre al 65° di fondazione quest’anno l’Avis ricorda anche gli anniversari di gemellaggio, 55 anni con la città francese di Compiegne e 50 anni con la città belga di Huy, per questa ricorrenza erano presenti anche le rispettive delegazioni. Al termine gli avisini si sono ritrovati a Villa Ponti per proseguire i festeggiamenti con un rinfresco.
EGS – CC By Nc Nd.

ascolta gli interventi della cerimonia