Michela Murgia a il Teatro sull’Acqua

festivaldelleduerocche2016_michelamurgia_20160908_egs2016_27580_s

giovedì 8 settembre 2016 – ore 18.30, Piazza San Graziano
Michela Murgia ha dialogato con Dacia Maraini e ha presentato il suo recente libro “Chirù” – Einaudi 2016

Cronaca dell’incontro dal profilo twitter di Teatro sull’Acqua twitter.com/teatrosullacqua
@teatrosullacqua: Michela Murgia presenta il suo ultimo libro “Chirù” edito @Einaudieditore
@teatrosullacqua: “Questo è un libro che parla di potere in ambiti che non ci aspettiamo, fuori dai sistemi” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “Non esiste altro che possa farci male quanto qualcuno a cui abbiamo affidato il nostro cuore” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “Dopo trent’anni siamo dei sopravvissuti, abbiamo sommato quel numero di esperienze basilari che ci rendono formati” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “L’errore che spesso fanno i genitori è proiettare sui figli delle aspettative non condivise dai figli stessi” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “”L’adolescenza è quell’età della vita odiata quando vissuta e rimpianta una volta superata” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “Viviamo in un mondo di Maestri, uomini adulti e maturi, le Maestre solo nel mondo della scuola d’infanzia, un immaginario sessista” Murgia
@teatrosullacqua: “Il sorriso ironico è sorriso meno amichevole che esista” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “Il non detto è la parte più importante in Sardegna del discorso, se l’interlocutore non capisce peggio per lui” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “Io tengo moltissimo alle forme, le forme sono sostanza” Michela Murgia
@teatrosullacqua: “I codici servono a proteggere una sostanza fragilissima, senza i codici si rischia di essere in balia degli eventi” Michela Murgia