Una voragine in via Paleocapa porta alla luce il rio San Luigi

RioSanLuigi_ViaPaleocapa_EGS2016_23991_s

martedì 9 agosto 2016 – via Paleocapa
In corrispondenza dell’uscita della galleria di negozi che porta da Corso Liberazione a Via Paleocapa, si è aperta una voragine che ha portato alla luce il passaggio del rio San Luigi, che nel suo percorso arriva a lago vicino ai cantieri nautici della Navigazione sul Lungolago Caduti di Nassirya (vedi in foto di repertorio). Si era formato un avvallamento e lunedì con l’intervento delle ruspe è venuta alla luce un’antica struttura che come è possibile vedere dalle immagini ha un ponte ancora intatto con una bella volta in mattoni rossi e relative murature degli argini. La foce del rio è già stata oggetto di sversamenti a lago verificati anche dalla Goletta dei Laghi di Legambiente nel 2013 che l’aveva giudicata “Fortemente inquinata”. Nel rio ancora oggi non passa acqua limpida e si possono vedere tubi fognari e gli scrosci con il relativo odore che ne dà conferma.

Lascia un commento

commenti