Presentazione Centro Perinatale Maia

fotoPresentazione_CentroPerinataleMaia_Montrigiasco_20150925_EGS2015_30544_s

venerdì 25 settembre 2015 – ore 21.00, Via Alessandro Volta 28 – Arona fraz. Montrigiasco
Presentazione Centro Perinatale Maia, per il benessere della famiglia, dal desiderio di un figlio ai primi anni di vita del bambino 
E’ stato presentato nei locali al piano terreno dell’Asilo Nido Verde Sole a Montrigiasco il Centro Maia con il quale collaborerà offrendo la competenza delle sue educatrici nel servizio di Home Visiting e negli Spazi-Gioco.
La serata è stata introdotta dalla Dott.ssa Laura Carbonati – Psicologa Perinatale che ha illustrato il significato, i servizi e le iniziative di questo primo centro in Italia che vuole offrire un insieme di servizi rivolti alla coppia ed alla famiglia nel periodo che va dal concepimento ai primi anni di vita del bambino. Gravidanza, prima infanzia ed infanzia sono momenti dello sviluppo importanti, durante i quali si gettano le basi per la crescita mentale ed affettiva della persona e dell’adulto di domani. Le aree di intervento del centro sono multidisciplinari e comprendono il: concepimento, gravidanza, puerperio e primo anno di vita del bambino, 1-3 anni, 4-6 anni, depressione post partum, nascita patologica, lutto perinatale e queste sono supportate da servizi di: consulenza ostetrica, consulenza psicologica, psicoterapia, consulenza pediatrica, spazio mamma-bambino 0-1 anno, massaggio infantile AIMI, incontri rivolti alla coppia, ai papà, ai nonni, visite a domicilio (ostetrica, educatrice perinatale), rilassamento, biodanza in gravidanza e per bambini 4-6 anni, yoga in gravidanza, laboratori di libera espressività (arteterapia in gravidanza, genitore-bambino, 4-6 anni) e spazio gioco. Sono quindi intervenuti ad illustrare per competenza i vari servizi offerti con la moderazione della giornalista Erica Bertinotti: Maurizio Betti – Insegnante Yoga che ha parlato di Espirare il bambino: yoga e rilassamento in gravidanza, Giuliana Paracchini – Infermiera Pediatrica – Insegnante AIMI ha parlato dell’importanza del Massaggio Infantile Neonatale, si è poi passati alla parte ludica con l’intervento della Dott.ssa Alice Di Leva – Laureata in Scienze dell’Educazione e Anna Broggio – Laureanda in scienze dell’educazione, educatrici dello Spazio Gioco Centro Maia sul tema Ludicamente: il gioco come strumento per scoprire il mondo e aprire la mente. Stefania Borgonovo ha illustrato la Biodanza: giochiamo con corpo e musica, l’incontro si è concluso parlando di Arteterapia e libera espressività: creare fa bene a tutte le età con l’arteterapeuta Giulia Angiulli. Il centro verrà inaugurato sabato 3 ottobre 2015 alle ore 9.30, per il quale seguirà per tutta la giornata un Openday per presentare dal vivo tutte le attività proposte.