Il Veterano De Giorgis alla maratona di Boston

“Da persona riservata quale è non l’aveva pubblicizzato, ma noi siamo venuti a saperlo e quindi vogliamo rendergli onore”. Sono le parole di Nino Muscarà , presidente della sezione di Arona dell’Unione Νazionale Veterani dello Sport  al riguardo di Alfonso De Giorgis, 75 anni,  vice presidente dell’associazione aronese e fiduciario del CONI per la zona.

De Giorgis  ha partecipato alla recente maratona  di Boston, con risultati del tutto lusinghieri:  tempo 4h40m55s, piazzamento assoluto 23972esimo, 13405esimo  fra gli uomini e 17 esimo della sua categoria.

De Giorgis, con un passato sportivo di tutto rispetto, non è nuovo a imprese di questo genere: ha giocato in gioventù agonisticamente con la Fulgor Omegna. Ha praticato nel tempo: canottaggio, tennis, sci discesa. Attualmente attivo agonisticamente nello sci da fondo e nel podismo. Nello sci da fondo ha iniziato nel 1970 portando questa disciplina per primo nelle nostre zone. Ha corso molte gare internazionali ed in Italia tra le quali: due Vasalopett, gare in Finlandia e Svizzera e 11 edizioni della Marcialonga. Nel podismo ha portato a termine la 100km del passatore, 28 maratone, e 62 mezze maratone. Qualche hanno fa  ha partecipato alla marcialonga e alla maratona di Londra. Anche nell’alpinismo ha scalato vari 4000 metri delle Alpi (Monte Bianco e Monte Rosa); in Africa il Kilimamgiaro; in Nepal il Kala Pattar.

Un grande sportivo, un grande Veterano.

Comunicato stampa dell’associazione Unione Nazionale Veterani dello Sport Arona del 8 maggio 2015

immagine ricevuta con il comunicato stampa

 

Lascia un commento

commenti