PD Arona: Grazie Cota, grazie Lega, grazie Gusmeroli

mercoledì 4 febbraio 2015 – Comunicato stampa Pd Arona
Potremmo meravigliarci, se non conoscessimo le mille giravolte della Lega Nord, delle parole del segretario provinciale Luca Bona che invita a «mantenere alta l’attenzione» sull’ospedale di Borgomanero e il CAP di Arona.
Mantenere alta l’attenzione è esattamente quanto fatto dal Pd Arona, con una campagna di informazione bollata come opera di “cassandre” mentre avevamo ragione su tutta la linea ed eravamo stati anche ottimisti: prevedevamo la perdita di qualche servizio, mentre la Lega “di mutanda e di governo”, con il trio Cota – Bona – Gusmeroli ha chiuso del tutto la struttura aronese.
Con quale serenità, poi, Bona parla di «presidi irrinunciabili che in estate servono 200mila persone» quando il più vicino e più orientato al flusso turistico, quello di Arona, non esiste più anche per causa sua! Come promemoria ci permettiamo di riproporgli qui accanto il suo manifesto del 2011: una sequela sconcertante di bugie, sin dalla seconda frase “La Lega e il sindaco Gusmeroli evitano la chiusura dell’ospedale di Arona”, alla serie di promesse mirabolanti: messa a norma, primo soccorso, pronto soccorso oculistico, lungodegenza…
Non c’è che dire: davvero “Grazie Cota, grazie Lega, grazie Gusmeroli”!

leggi il comunicato stampa»