ARONAnelWEB.it

fatti, appuntamenti, immagini di una città

ARONAnelWEB.it
anno 2022Cultura e spettacolo

Spettacolo “Barbablù – l’amore non colpisce in faccia mai”

venerdì 25 novembre 2022 – ore 20.45, Sala Polivalente San Carlo 
In occasione della giornata internazionale per la eliminazione della violenza sulle donne, l’Istituto Superiore “Enrico Fermi” in collaborazione con l’Enaip, e patrocinato dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Arona e dallo Sportello donna ha proposto uno spettacolo teatrale di sensibilizzazione al tema. Alle ore 20.45 presso la Sala Polivalente San Carlo di Arona, il laboratorio teatrale My Fermi dell’Istituto di Istruzione Superiore Enrico Fermi di Arona con la regia di Andrea Gherardini e la collaborazione degli studenti dell’Enaip Piemonte di Arona coordinati dalla prof.ssa Anna Fasoli, per acconciature, trucco e grafica hanno messo in scena lo spettacolo “Barbablù – l’amore non colpisce in faccia mai”, una rivisitazione sociale e psicologica della classica fiaba di Charles Perrault basata sul lavoro della compagnia “Teatro in mostra” di Como. Questa rappresentazione è la conclusione di un progetto finanziato dall’Assessorato alle Pari Opportunità, che ha permesso agli studenti una profonda riflessione e un confronto attivo sulla tematica della violenza di genere.
Colpite dall’entusiasmo con cui è stato accolto il tema dai giovani attori, le docenti responsabili del Fermi, Prof.sse Gaia Aspesi e Susanna Tomasina, con il sostegno del Dirigente Scolastico, Prof. Giuseppe Amato, hanno pensato di coinvolgere anche altri allievi, impegnandoli in un progetto di peer education: riflettere sulla violenza di genere con i coetanei, nelle classi, sia ospitando a scuola l’allestimento itinerante “voci nel silenzio”, promosso dalla Regione Piemonte, sia promuovendo la partecipazione allo spettacolo, che ha visto proprio i compagni di scuola in prima linea come spettatori.

Share this…

Arona che bolle