Alla biblioteca di Arona premiati i lettori più assidui

sabato 19 febbraio 2022 – ore 10.30, Biblioteca Civica “Carlo Torelli” 
Il 2021 ha visto crescere il numero sia di prestiti sia di lettori e la Biblioteca civica di Arona ha deciso di premiare i lettori più assidui del 2021 conferendo loro un attestato e un libro. La cerimonia si è svolta sabato 19 febbraio nel cantinone della biblioteca alle ore 10.30 con la direttrice Alessandra Salvini, il personale della biblioteca e l’assessore alla cultura Chiara Autunno.
Per gli adulti la lettrice più assidua nel 2021 è stata la signora Adriana Chiari con 138 titoli letti, per il gruppo giovani adulti (11-16 anni) il primato va a Mbaye Cherif Ousseynou Laye con 27 libri, mentre Edoardo Casiraghi con 64 libri è il primo per la fascia 7-10 anni. Tra i baby (0-6 anni) Emanuele Lupo Rossi, con 33 libri, si aggiudica il podio.
Il libro più letto per il 2021 è stato: “Gli ultimi giorni di quiete” di Antonio Manzini seguito da “Troppo freddo per Settembre” di Maurizio De Giovanni e da “Il quaderno dell’amore perduto” di Valerie Perrin.

Chiara Autunno, Assessore alla Cultura e Istruzione, sottolinea “questa mattina in biblioteca abbiamo premiato gli utenti più affezionati alla lettura e che trovano nella nostra biblioteca il luogo perfetto dove viaggiare con la fantasia. Tutti i premiati hanno dimostrato una grande passione che, indipendentemente dall’età, condividono e che diventa testimone di quanto la biblioteca possa essere sempre più punto di riferimento”.