Lago Maggiore Marathon 2021

domenica 7 novembre 2021 – ore 9.00, lungolago Caduti di Nassiriya 
Ha preso al via domenica 7 novembre alle ore 9.00 la decima edizione della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon, sul circuito delle prime edizioni con partenza da Arona come nel 2011 e 2012. Già in programma nel 2020, era stata annullata a causa della pandemia e quest’anno dopo un’anno di stop ha raggiunto il record di partecipanti, ben 2500 i runner da tutta Italia e da 39 nazioni. La partenza degli atleti schierati sul lungolago Caduti di Nassirya ha passato largo Vidale per immettersi in viale Baracca e raggiungere quasi Dormelletto, dove giro di boa sulla statale sono ritornati in città, passato il lungolago e piazza del Popolo dopo la salita di via Poli si sono immessi nella SS33. La Maratona ha affrontato anche il ristringimento della careggiata a causa dei lavori per la frana, la strada era chiusa al traffico, ma sono stati comunque momenti concitati quando è arrivata da Meina un’auto medica della Croce Rossa che ha dovuto passare tra gli atleti.
A salire sul gradino più alto del podio della distanza regina 42K è stato Ennio Frassetti atleta di casa, portacolori dello Sport Project VCO e residente a Crevoladossola con il tempo di 2:28’56”, che ha preceduto Lorenzo Perlo (ASD Atl. Avis Bra Gas) 2:30’02” e William Talleri (ASD 3’30” Team) 2:32’37”.
Tra le donne non ha avuto rivali Laura Brenna, che è giunta al traguardo dopo 2:57’34” costringendo alla seconda e terza piazza, con distacchi importanti, Yvette Moro Piazzon (Azzano Runners) 3:10’04” e Carmen De Lucia (ASD Atletica Pidaggia 1528) 3:16’38”.
Tutti i risultati sono disponibili su endu.net.