15° Festival Organistico “Sonata Organi” con Jan Vermeire

sabato 26 giugno 2021 – ore 21.00, Chiesa Collegiata di Santa Maria 
Sabato 26 giugno alle ore 21.00 presso la collegiata di Santa Maria di Arona si è tenuto l’ultimo appuntamento della quindicesima edizione del festival organistico internazionale di Arona con l’organista belga Jan Vermeire, apprezzato interprete con una carriera che lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo. Ha proposto un repertorio dedicato ad autori fiamminghi e della Germania del Nord, per poi lasciare spazio come in tutti i precedenti appuntamenti a una parte del programma dedicata alle opere di Johann Sebastian Bach.

Christian Tarabbia, direttore artistico di Sonata Organi ha commentato così la quindicesima edizione del festival organistico di Arona: “L’edizione che si sta per chiudere può considerarsi da record, sia per la qualità dei concerti che abbiamo proposto sia soprattutto per il numero di persone che hanno partecipato alle varie serate. Dopo un anno di stop a causa della pandemia, siamo stati felici di poter proporre un festival che ha visto l’adesione di un pubblico numerosissimo: quasi tutti i posti disponibili sono sempre andati esauriti già nei giorni precedenti agli eventi, grazie al sistema di prenotazione che ha permesso un accesso nel pieno rispetto delle norme di sicurezza vigenti. Abbiamo toccato con mano la voglia della gente di tornare ad assistere ai nostri concerti e abbiamo visto un netto incremento delle presenze, con persone provenienti da tutto il nord Italia. Il Festival inoltre è stato il primo evento culturale dal vivo e con pubblico in presenza ad essersi tenuto ad Arona dopo il decreto riaperture e ha permesso a molte persone di raggiungere Arona.
L’attività di Sonata Organi proseguirà in estate con i concerti degli “itinerari organistici” a Nebbiuno l’8 agosto alle ore 17.00, Colazza il 16 agosto alle ore 17.00, Borgomanero il 21 agosto alle ore 21.00 e Invorio Superiore il 4 settembre alle 21.00, info www.sonataorgani.it