Al San Carlino manca il braccio benedicente

Sancarlino_senzabraccio_20200627_EGS2020_06474_s

sabato 27 giugno 2020 
La statua del San Carlino in corso Cavour è senza il braccio benedicente, la scoperta è stata diffusa da alcuni cittadini tramite Facebook. La statua è una copia della pregevole scultura lignea del 1630 conservata nell’Aula Magna del comune di Arona, fu collocata sul corso Cavour come ex-voto degli aronesi nel tempo della terribile peste bubbonica. La copia fu restaurata nel 2005 dall’Associazione “Amici del Centro Storico” la presentazione si svolse il 24 luglio 2005 alla presenza del vice-sindaco Mario Pagliano, l’ex sindaco Mario Velati, e gli assessori all’urbanistica Patrizia Marini e ai beni culturali Alessandro Alganon e con la benedizione di don Mario Ingignoli. Vedi l’album»
La statua ora riversa in una situazione di degrado, il braccio pare si sia staccato per usura del legno, ma nessuno sa dove possa essere finita la parte mancante della statua.