“Frammenti dal silenzio” in ricordo di Ferdinando Crini

Spettacolo_DioallaBanchinadiAuschwitz_IstitutoFermiArona_20190414_EGS2019_10858_s

domenica 14 aprile 2019 – ore 21.00, Chiesa Collegiata di Santa Maria 
Domenica 14 aprile nella chiesa Collegiata di Santa Maria, un gruppo di studenti dell’Istituto Fermi di Arona hanno messo in scena la pièce “Frammenti dal Silenzio” di Ferdinando Crini. L’idea è nata dai Lions Club Arona Stresa che hanno proposto alla dirigente Marina Verzoletto e alle docenti referenti Milly Carli e Susanna Tomasina la messa in scena dell’opera teatrale inserita nel testo “Dio alla banchina di Auschwitz” di Crini, medico psichiatra aronese scomparso prematuramente due anni fa, che frequentò il liceo classico aronese, divenuto ora parte integrante del Fermi. Pluripremiata, la pièce dedicata alla Shoah narra la storia di una famiglia ebrea milanese travolta dalle leggi razziali. I giovani attori coordinati da Andrea Gherardini sono stati accompagnati da alcuni solisti della Fermi Orchestra, la Corale Giovanile del Fermi e i giovani musicisti del Laboratorio di musica inclusiva dell’istituto aronese diretti da Caterina Sibilia, Mariangela Mascazzini e Caterina Sangineto.

Lascia un commento

commenti