PD Arona: Transito in via Poli, occorre una soluzione

incrocioViaPoli_20180515_EGS2018_11879_s

martedì 15 maggio 2018 – Comunicato stampa PD Arona
La situazione generale relativa alla viabilità aronese è ancora critica nonostante i numerosi lavori. Il Circolo Pd di Arona ritiene che sia indispensabile affrontare in modo incisivo il problema specifico, ripetutamente sottovalutato dall’attuale amministrazione, relativo alla viabilità in uscita da via Poli.
A seguito di vari solleciti dei cittadini segnaliamo che con la chiusura del varco ZTL, chi non troverà parcheggio in piazza Compagnia dei Quaranta o Gorizia avrà come unica possibilità d’uscita quella di percorrere la rampa lungo via Poli, con l’obbligo di svolta a destra (in direzione Meina) e spiacevoli conseguenze sulla congestione stradale nonché notevoli disagi arrecati agli automobilisti diretti invece verso il centro città o in direzione Dormelletto – Borgomanero in quanto si troverebbero così costretti ad effettuare rischiose manovre di inversione. Riteniamo quindi che l’amministrazione debba sollecitare costantemente l’ANAS, responsabile di quel tratto di strada, per trovare una soluzione condivisa e risolvere il problema.
Il circolo PD di Arona mette a disposizione le proprie competenze per trovare una soluzione al problema e ci piacerebbe che, una volta tanto, l’amministrazione si confrontasse con i cittadini valutando progetti e proposte concrete anziché utilizzare i consueti sistemi caratterizzati da scarso riscontro.
In attesa di una definitiva soluzione del problema, una proposta alternativa potrebbe essere, almeno per i giorni in cui è attiva la ZTL, quella di monitorare il riempimento dei parcheggi di piazzale Compagnia dei Quaranta e Gorizia con pannelli luminosi che mostrino i posti liberi presenti e, in caso di saturazione, indichino agli automobilisti la direzione per i parcheggi alternativi, impedendo l’accesso in Arona dalla rampa (ovviamente con l’esclusione di residenti e autorizzati).

Lascia un commento

commenti