ARONAnelWEB.it

fatti, appuntamenti, immagini di una città

ARONAnelWEB.it
anno 2017audio 2017Cronaca e attualità

Cordoglio ad Arona per la scomparsa di Roberto Ghizzardi

giovedì 7 dicembre 2017 – ore 15.00, Chiesa Collegiata di Santa Maria
Nella Chiesa Collegiata di Santa Maria gremita di fedeli, la comunità aronese ha dato l’ultimo saluto a Roberto Ghizzardi “Buon Ghizza”. Roberto, ingegnere quarantottenne si è spento nella notte di martedì 5 dicembre, lascia i figli Filippo, Francesco, Giulia, Emanuele, la moglie Sonia con cui era vicedirettore dell’Ufficio diocesano della famiglia, la mamma Elena e la sorella Mirella. La celebrazione funebre è stata presieduta dal vescovo di Novara mons. Franco Giulio Brambilla con la presenza di numerosi sacerdoti. Padre Fiorenzo Fornara nell’omelia (15:40) ha ripercorso alcuni momenti della vita di Roberto, ha ricordato i campi scuola con l’oratorio, la vita famigliare e l’improvvisa malattia.

Dal sito della diocesi, il vescovo con il Consiglio episcopale e tutti i direttori della Curia diocesana l’ha così ricordato: «Roberto rimane un esempio di servizio appassionato alla famiglia e alla Chiesa. Con grande affetto lo affidiamo nelle mani di Dio».
Al cordoglio di tutta la comunità, si uniscono don Stefano Rocchetti con Margherita e Marco Invernizzi, direttori dell’Ufficio Famiglia. «Roberto era impegnato da sempre in parrocchia e per la pastorale familiare. Ricordiamo la sua competenza e la sua capacità di fare. Ma quello che veramente ci rimarrà di lui è il suo esempio e la sua testimonianza di fede. Che era ben visibile in ogni occasione. Anche nei momenti più difficili nei quali ha affrontato la malattia».

ascolta l’audio della celebrazione

Share this…

Arona che bolle