Premiazione concorso musicale “La gioia di donare”

Premiazione_ConcorsoMusicale_LaGioiadiDonare_AvisArona_IstitutoFermi_20170502_EGS2017_11475_s

martedì 2 maggio 2017 – ore 18.00, Palacongressi “Marina e Marcello Salina”
A vincere la terza edizione del concorso di composizione musicale “La gioia di donare”, indetto dall’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Fermi” di Arona e da Avis di Arona con il coordinamento di Chiara Fabrizi, è stato il brano “Il conte Avis” del laboratorio musicale della scuola primaria “Dante Alighieri” dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Arona, che martedì 2 maggio, nel corso della cerimonia di premiazione, ha ricevuto il primo premio da Cesare Moriggia, presidente di Avis Arona. La canzone – di cui sono autori Marino Mora, con le insegnanti del plesso (la coordinatrice Bruna Ferrari, Antonella Salvalaggio, Giovanna Cesana, Roberta Gattinoni, Monica Velati, Luisa Angiolella, Luisa Bellini), si contraddistingue per un testo dal contenuto espressivo e originale su una musica blues particolarmente coinvolgente. L’esecuzione dal vivo da parte delle quattro classi coinvolte è stata seguita da un convinto applauso da parte del pubblico presente al palacongressi “Salina”. La cerimonia di premiazione, che ha preso la forma di un vero e proprio concerto, è stata seguita da un numeroso pubblico. Il secondo premio, sulla base del giudizio della giuria del concorso “La gioia di donare” presieduta da Giuseppe Agostini, è stato assegnato a “La gentilezza” del laboratorio musicale della scuola primaria “Sandro Pertini” di Oleggio Castello dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Arona: un brano dalla struttura semplice ma efficace, che si apprezza per un testo poetico e centrato sul tema della donazione. A comporlo sono stati i docenti del laboratorio musicale in collaborazione con gli insegnanti di plesso, coordinati da Maria Sala Faccin, Simona Travaini, Agnese Vacchini, Paola Albertalli, Cecilia Giordano, Pierangela Artasensi. Si sono classificati ex aequo al terzo posto il brano,“Canto del mondo” del corso musicale della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Arona e “Ho bisogno di te” degli allievi della primaria “Grassi” e dell’indirizzo musicale della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Curioni” di Romagnano Sesia. Il primo, composto da Maurizio Sacchi, Marino Mora, Antonio Dellacà, Mario Biasio, Romano Longoni, docenti del corso a indirizzo musicale, è stato eseguito da un centinaio di allievi, tra strumentisti e coro, che hanno dato enfasi alla musica dal sapore etnico. Il secondo, scritto da Laura Notarnicola e Luca Canneto, docenti dell’istituto “Curioni”, ha una struttura musicale raffinata, che si accompagna a un testo significativo, che sottolinea quanto la generosità possa cambiare la vita di chi dona e di chi riceve. Data la qualità dei brani presentati, la giuria ha deciso di assegnare due menzioni speciali: la prima a Michela Bertinotti, giovane cantautrice del “Fermi” di Arona, che ha presentato il brano “Donare per vincere”, eseguito insieme alla cantante Marta Bosina; la seconda al coro delle voci bianche di “Accademia dei laghi”, che hanno proposto la canzone “La sirena” di cui sono autori Lella Bacchetta e Marino Mora. Il presidente Avis Arona Cesare Moriggia ha espresso soddisfazione per il numero di partecipanti e per la qualità dei lavori presentati: “Il concorso di composizione musicale, nato dalla collaborazione con l’istituto ‘Fermi’, ci consente di far arrivare a tutti, nel modo più gioioso e immediato, il messaggio che alla base dell’attività avisina: l’importanza di dare qualcosa di sé agli altri. Il successo della terza edizione ci sprona a proseguire in questa strada”. Marina Verzoletto, dirigente del “Fermi” ha espresso parole di apprezzamento per i brani in concorso e per l’entusiasmo  con cui i giovani musicisti hanno aderito all’iniziativa.

Lascia un commento

commenti