Dacia Maraini sarà cittadina onoraria di Arona

ConferenzaStampa_CittadinanzaOnoraria_DaciaMaraini_Arona_20150911_EGS2015_29031_s

Nella conferenza stampa di sabato 2 aprile 2016 il primo cittadino di Arona Alberto Gusmeroli ha confermato quanto già si parlava da qualche giorno in città. Sarà conferito a Dacia Maraini la cittadinanza onoraria mercoledì 13 luglio presso la rocca di Arona. La decisione di conferire la cittadinanza onoraria, viene da una proposta dell’associazione Teatro sull’Acqua e ha ricevuto l’unanimità nella riunione dei capogruppo del consiglio comunale.
Dacia Maraini scrittrice e drammaturga, già cittadina onoraria dal 2015 anche nel Comune di Bacoli (NA) è direttore artistico del Festival Teatro sull’Acqua ed è candidata italiana dal 2014 al premio Nobel per la letteratura, una persona che come racconta il presidente del festival Luca Petruzzelli, da molta fiducia ai giovani e ha sempre molta grinta in ciò che viene proposto e fatto. Il festival che quest’anno si svolgerà dal 7 all’11 settembre porterà in scena la prima dello spettacolo “Arona che vola, I deliri di San Carlo” sul testo di Dacia Maraini da un’idea di Angelo Poletti dell’associazione “Amici della Rocca” che ha incontrato l’anno scorso ad Arona durante gli incontri con gli autori. Lo spettacolo sarà messo in scena dalla compagnia teatrale Thiasos di Roma sulla regia di Sista Bramini e sarà sarà appoggiata come negli anni precedenti anche da comparse locali.
Oltre a questo spettacolo sono previste altre produzioni che animeranno con un teatro diffuso la città i giorni prima del festival. Sull’idea dell’ultimo spettacolo “Il combattimento di Tancredi e Clorinda” sarà protagonista ancora la banda, quest’anno anche con la nuova Filarmonica di Arona insieme a quella di Castelletto Ticino e i ragazzi del Circo Clap. Ci sarà poi una seconda produzione con visite guidate teatrali con il sostegno della Fondazione Compagnia San Paolo, saranno interessati i luoghi storici di Arona partendo dalla Collegiata, via San Carlo, Villa Ponti e la Rocca di Arona. Oltre al festival gli incontri con gli autori tra cui al momento sono confermati Vittorino Andreoli, Massimo Recalcati, Michela Murgia.

ascolta l’audio della conferenza stampa