La Consulta femminile aderisce alla petizione per la Biblioteca

ConsultaFemminileArona_logo

giovedì 24 marzo 2016 – Comunicato stampa Consulta Femminile Arona
La Consulta Femminile Aronese riunitasi in assemblea straordinaria il 22 marzo 2016, convocata a seguito della paventata proposta di trasloco della Biblioteca Civica dall’attuale sede del centro storico ai locali dell’ex pretura, tenuto conto dell’approvazione della variazione di bilancio di 36.000 euro per uno studio di fattibilità deliberata nell’ultimo c.c. del 29 febbraio, ha deliberato con 17 voti a favore e 3 contrari, di sostenere l’iniziativa dei cittadini promotori della raccolta firme. Ribadendo che, come da Statuto, finalità principale della Consulta Femminile è “partecipare attivamente alla programmazione e alla pianificazione dell’attività comunale per decisioni che riguardano la collettività”, viene altresì deliberato di indire un’assemblea aperta alla cittadinanza per dibattere sull’argomento e raccogliere proposte e suggerimenti, nel cui contesto auspichiamo ci potrà essere un proficuo confronto con l’Amministrazione Comunale.

Scarica il modulo per la raccolta firme»

Raccolta firme per la salvaguardia della biblioteca civica aronese