Spettacolo “L’amore è musica” e premiazione “Fermi e lode”

martedì 24 maggio 2022 – ore 21.00, Teatro Rosmini – Borgomanero 
Martedì 24 maggio presso il Teatro Rosmini di Borgomanero si è svolta una serata di fine anno dell’orchestra dell’Istituto Fermi di Arona “L’amore è musica” diretta dal maestro Maurizio Sacchi e la premiazione delle eccellenze “Fermi e lode”. Dopo i primi brani, la serata è stata interrotta da un blackout elettrico a causa del temporale e nell’attesa del ripristino dell’alimentazione elettrica, nel buio della sala illuminata dalle torce dei cellulari, per intrattenere il pubblico, le vicepresidi del Fermi Luana Maizza e Daniela Marforio con Milly Carli referente del progetto orchestra hanno iniziato le premiazioni “Fermi e lode”. Sono stati premiati per i Giochi d’Autunno della Bocconi: Tommaso Turano, Edoardo Bertossi, Christian Raso, Filippo Alovisetti, Marco Negri, Alessandro Desiderà, Riccardo Crespi, Matteo Cassinis e Luca Tovaglieri. Per essersi distinti nei Giochi di Anacleto delle Olimpiadi di Fisica (Olifis) Edoardo Primo, Liam Slater e Filippo Bacchetta hanno ricevuto in dono libri e manuali di fisica. Sono stati premiati anche i 5 migliori allievi della gara di istituto delle Olimpiadi di Fisica che a febbraio hanno disputato la gara interprovinciale: Riccardo Crespi, Andrea Giannotti, Luca Grosso, Yannick Blanchard e Marco De Paoli. Per il progetto Digital Mate Training, Morgan Bulfari e Matteo Anselmo hanno ricevuto in dono un manuale di fisica. Per le olimpiadi di chimica e biologia Elisa Valentini, Erica Beldì, Fusi Isabella, Marco De Paoli, Balbi Raffaele e Luca Zanol sono stati premiati con dei libri a tema scientifico. Attestato di merito anche a Giovanni Francescato per il Concorso di Economia, Francesco Lamorte, Michele Baranzini, Alessio Pillitteri e Viola Donderi per il Concorso Camilleri e Arianna Fiore, Elena Bonjakaj, Matteo Morena e Matteo Lanzoni per Concorso Big Data. Carlo Bossi, Caterina Giacometti, Giulio Grisoni, Giulia Costantini e Giorgia Laurenzana sono stati premiati per la certificazione latina con livello B1, per la competizione europea Iuvenes Translatores, eccellenze nella traduzione dall’inglese: Sara Minoli e Giulia Costantini con menzione speciale, e riconoscimento anche a Antonio Monti, Emily Roper e Chiara Caligari. Hanno ricevuto un riconoscimento anche alcuni eccellenti ex allievi: Massimiliano Campagnoli, con Gabriele e Giampaolo e Fabio Saini con i fratelli Andrea e Lucia. Attestato di merito per i 100 e lode dello scorso anno: Emma Giussani, Samuele Celano, Matteo Campagnoli, Virginia De Paruta, Eleonora Francioli, Asia Valerio, Federico Colombo, tutti dello scientifico. La serata si è conclusa con la consegna dell’attestato di riconoscenza per il servizio prestato dal personale ATA e ai professori pensionati dello scorso anno. 
La serata è stata organizzata con il Patrocinio del Comune di Arona con sponsor ufficiale Mollificio Valli. Al termine della premiazione non essendo ritornata l’alimentazione la serata si è conclusa, ma verrà riproposta martedì 31 maggio alle ore 20.45 sempre al Teatro Rosmini.