Mostra “Andiamo a visitare gli amati Presepi”

Mostra_AndiamoaRiscopriregliamatiPresepi_ChiesaSanGraziano_20191208_EGS2019_42339_s

da domenica 8 dicembre a domenica 19 gennaio 2020 – Chiesa di San Graziano 
È stata inaugurata domenica 8 dicembre alle ore 12.00, con la benedizione del parroco don Claudio Leonardi la terza edizione dalla mostra dei presepi realizzata dall’arte italiana dei presepisti a cura del “Gruppo Re Magi” di Castelletto Ticino in collaborazione con l’associazione “Amici del Centro Storico”. La mostra è allestita nella chiesa dei Santi Martiri in Piazza San Graziano ad Arona e sarà aperta fino a domenica 19 gennaio 2020, sabato, domenica e festivi dalle 15.00 alle 19.00. Martedì 31 dicembre chiuso.
Paolo Pulicicchio presidente dall’associazione “Gruppo Re Magi” con i soci Luparella Walter e Pasqualino Pitzolu, hanno illustrato la mostra che è composta da 23 presepi con opere dei soci, e scambi con altre associazioni che quest’anno festeggiano 50 e 30 anni di attività. Tra le novità l’arrivo dei re magi e il diorama del presepe di San Francesco.
La visita ai presepi inizia dalla Chiesa di Sant’Anna e Gioacchino con la lunga tradizione aronese realizzato dai coniugi Viggiano con l’aiuto dei coniugi Lai, la Natività di Pinuccio Sciola in piazza San Graziano e all’ombra del Morazzone nella Chiesa Collegiata di Santa Maria.

Nel 1223 San Francesco espresse il desiderio di vedere con gli occhi del corpo come il bambino Gesù fu adagiato in una mangiatoia. Quando Francesco e gli apostoli videro con gli occhi del corpo l’umanità di Gesù credettero con gli occhi dello spirito alla sua Divinità. Tale avvenimento ispirò la rappresentazione della natività mediante immagini: Il Presepe.