Gran Concerto di Capodanno 2019

StagioneMusicale_Arona_GranConcertodiCapodanno_20190101_EGS2019_00110_s

martedì 1 Gennaio 2019 – ore 17.00, Palacongressi “Marina e Marcello Salina” 
Dopo il grande successo ottenuto nella passata edizione, l’Amministrazione Comunale di Arona ha riproposto anche per questa stagione musicale, il Gran Concerto di Capodanno.
L’evento è stato organizzato dall’Associazione Croma di Milano in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e con il contributo del Centro Commerciale San Martino 2.
Sul palco del Palacongressi Salina erano presenti i giovani talenti della lirica di “Si Parla, Si Canta”, l’eccezionale programma internazionale per lo studio della lingua, della cultura e del repertorio operistico italiano: Veena Akama-Makia, Sarah Bertrand, Achilles Bezanis, Andrea Blickford, Matheus Bressan, Jorge-Andrés Camargo, Alan Cline, Keely Futterer, Mike Galvin, Terra Giddens, Steven Humes, Kathie Kane, Nathaniel McEwen, Jenna Nee, Skyler Schlenker, Laura Stedge, Jinjin Wang.
Durante la serata sono stati interpretati brani celebri tratti dalle opere di Mozart, Rossini, Verdi e Puccini. Le musiche sono state eseguite dalla prestigiosa Orchestra Sinfonica Carlo Coccia di Novara, diretta dai Maestri Hugh Murphy e Brett Hodgdon. I ragazzi di “Si Parla, Si Canta” sono stati guidati dalla direzione artistica del Maestro Benton Hess.

Il Gran Concerto di Capodanno rientra tra gli eventi di “Si Parla, Si Canta”, un progetto che si svolge ad Arona dal 28 dicembre 2018 all’11 gennaio 2019, durante il quale sarà possibile assistere, presso l’Aula Magna del Comune, ad alcune master class gratuite aperte al pubblico nelle giornate di sabato 5 gennaio 2019 alle ore 21.00 con Beatrice Benzi (pianista del Teatro alla Scala) e lunedì 7 gennaio 2019 alle ore 21.00 con Patrizia Ciofi (cantante lirica). Infine, mercoledì 9 gennaio 2019 alle ore 21.00 si terrà il concerto “Canzoni dal mondo”, in occasione del quale i giovani talenti si esibiranno in arie e canzoni del proprio paese di origine.

tratto da comunicato stampa Comune di Arona

Lascia un commento

commenti