Giacomo Fiori ha presentato “L’abate contro tutti”

PresentazioneLibro_lAbateControTutti_GiacomoFiori_20171117_EGS2017_38025_s

venerdì 17 novembre 2017 – ore 17.00, Cantinone Biblioteca Civica “Carlo Torelli”
Venerdì 17 novembre presso il cantinone della Biblioteca Civica “Carlo Torelli”, Giacomo Fiori ha presentato il suo libro: “L’abate contro tutti. Monaci, chierici, signori, notai, artigiani, contadini e la lunga carriera di Francesco Borromeo nei processi in Arona durante il Primo Rinascimento (1452-1483)” edito da Compagnia della Rocca Edizioni. «La storia di Arona nel XV secolo riemerge in queste pagine attraverso gli atti inediti dei più antichi processi a noi giunti celebrati nel borgo: una complessa rete di azioni giudiziarie, promosse nella seconda metà del secolo dall’abate Francesco Borromeo per il recupero di beni e diritti del monastero benedettino aronese, che illumina anche retrospettivamente settant’anni di vita di una comunità e delle sue componenti civili e religiose. Negli atti sfilano decine di testimoni, appartenenti alle diverse classi sociali aronesi, che nelle loro deposizioni narrano di episodi, personaggi, contese, alleanze e tradimenti sullo sfondo di decenni di grande attività e vitalità per un borgo di Arona dove nuove forze sociali sono in ascesa ed enti venerandi lottano per non soccombere alla decadenza». Ma le vicende toccano anche Oleggio Castello e Pombia. Ad introdurre la serata il saluto di Renato Cristina presidente del consiglio di biblioteca che nell’occasione ha portato a conoscenza l’avanzamento del progetto di ristrutturazione e riqualificazione della biblioteca aronese.

ascolta l’audio dell’incontro

Lascia un commento

commenti