Giovanni Di Bella presenta “Arona e la Grande Guerra”

PresentazioneLibro_AronaelaGrandeGuerra_GiovanniDiBella_20151104_EGS2015_35225_s

mercoledì 4 novembre 2015 – ore 21.00, Aula Magna “Paolo Perucchetti” – Comune di Arona
Giovanni Di Bella presenta “Arona e la Grande Guerra” edito da Compagnia della Rocca edizioni.
In occasione del centenario della Grande Guerra l’autore ricorda i caduti e i combattenti aronesi del primo conflitto mondiale. La presentazione è stata introdotta da Vittorio Grassi, presidente della Società dei Verbanisti e durante la serata “I solisti” del Coro Ana-Cai “La Rocca” di Arona hanno portato il loro contributo con canti a sfondo storico intervallati dalla lettura di testi inviati dal fronte. Giovanni Di Bella ha illustrato la sua opera nata dalla ricerca della storia di quei nomi scritti sul monumento ai caduti di Arona, sempre dimenticati e nel quale nelle cerimonie del 4 novembre solitamente ci si sofferma più che altro al solo gesto della posa della corona. La parte iniziale del volume è dedicata ai riflessi socio-economici e politici di quei tragici anni sulla vita cittadina e si propone di “raccontare” come Arona visse i dolorosi momenti delle sconfitte e gli esaltanti annunci dei successi fino alla vittoria finale. Nella seconda parte, si susseguono diversi approfondimenti dedicati ai caduti e ai monumenti che li ricordano, anche nelle frazioni, una storia raccontata attraverso anche un’attenta ricerca dell’autore nei giornali del tempo “Il Sempione” e l'”Eco del Verbano”. Ampio spazio è stato dedicato ad una selezione di lettere di soldati aronesi inviate dal fronte o dai campi di prigionia, ma soprattutto alla documentazione fotografica di alta qualità professionale, degli scatti d’autore di Cesare De Righetti, ma anche a quella meno ambiziosa, ma di altrettanto di impatto emotivo, realizzata da mani meno esperte e con mezzi di riproduzione più artigianali.

ascolta l’audio della presentazione

 

 

Lascia un commento

commenti