Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.

Notte nazionale del Liceo Classico

venerdì 11 Gennaio 2019 - ore 18.00 - 23.59

Il “Fermi” di Arona aderisce con orgoglio alla V° edizione della manifestazione “Notte nazionale del liceo classico”. Si tratta di un evento che coinvolge circa 400 istituti in tutta Italia che l’11 gennaio dalle 18 alle 24 apriranno le loro porte ad adulti e ragazzi, a chi è lontano dal mondo della scuola ma è interessato alla cultura e semplicemente a chi è curioso di vivere un’esperienza diversa.
L’istituto d’istruzione superiore aronese, diretto da Marina Verzoletto, diventerà nella sua sede di via Monte Nero 15/A un luogo di incontro e uno spazio di riflessione, ma anche la cornice all’interno della quale confrontarsi con le suggestioni che arrivano dalla classicità.

Il titolo scelto è “Παιδεία ες αίεί”.
Chiara Fabrizi, docente di latino e greco e referente per l’organizzazione della “Notte nazionale del liceo classico”, spiega: “Il titolo riprende una nota definizione di Tucidide, storiografo greco del V secolo a.C., che considera la sua opera un ‘possesso per sempre’. Noi riteniamo che la cultura, da intendersi nel senso più ampio del termine, oggi più che mai rappresenti un’acquisizione duratura a cui l’uomo può attingere in ogni fase della sua vita e da essa essere continuamente arricchito”.
In quest’ottica, il programma della “Notte nazionale del liceo classico” al “Fermi” si articola in momenti diversi attraverso cui scoprire la bellezza della cultura, in tutte le sue forme.
Ci saranno come ospiti relatori del calibro dello psichiatra Eugenio Borgna, del sociologo e teologo Giannino Piana, dell’economista Davide Maggi e dello storico Giovanni Cerutti. Ci saranno laboratori interattivi su argomenti e temi diversi, dalla fisica alla filosofia, dal mito all’arte, oltre allo spettacolo teatrale che porta in scena, con la regia di Andrea Gherardini, la commedia “Ecclesiazuse – Donne al parlamento” di Aristofane. Sarà allestito anche un buffet a tema in una cornice che rivelerà l’attualità della classicità.
“A lavorare all’organizzazione e ai contenuti della ‘Notte nazionale del liceo classico’ – aggiunge Chiara Fabrizi – sono gli allievi e i docenti del Classico dell’istituto aronese, impegnati già da tempo in percorsi di approfondimento. L’11 gennaio saranno proprio gli alunni a essere protagonisti: un’occasione preziosa per mettere a frutto quanto appreso nel percorso scolastico, per dimostrare spirito critico e capacità argomentativa”.
Essenziale e preziosa per la prima edizione aronese della “Notte nazionale del liceo classico” è la collaborazione con il “Festival della dignità umana”. In ragione del valore culturale dell’appuntamento, il Comune di Arona ha concesso il proprio patrocinio alla manifestazione.
La partecipazione alla “Notte nazionale del liceo classico” è libera e aperta a tutti e si può presenziare all’intero evento o scegliere uno o più appuntamenti all’interno della manifestazione.

 

Programma

dalle 18.00: apertura ufficiale in contemporanea in tutta Italia e saluti ufficiali

dalle 18.15 alle 22.00: Laboratori interattivi all’insegna del sapere condiviso
• “IMITANDO IL MITO – Laboratorio ai teatro, poesia e musica”
• “LA DISPUTA CLASSICA – Quando la retorica dà il senso alle cose”
• “IO NON MI EVOLVO, IO SONO – Pablo Picasso e la classicità”
• “A TU PER TU CON I FILOSOFI – Quattro chiacchiere con Socrate, Platone e…”
• “CE TEMPO… E TEMPO – Quando la fisica incontra la filosofia”

dalle 19.00 alle 21.30: Conferenze per capire e riflettere insieme
• ore 19.00 prof. GIOVANNI CERUTTI: “Una goccia di splendore. L’avventura umana e poetica di Fabrizio De Andrè”.
• ore 19.40 prof. EUGENIO BORGNA: “Prendere in mano la propria vita e quella degli altri. Quando la responsabilità incontra la speranza”,
• ore 20.20 prof. GIANNINO PIANA: “La cultura come presidio di libertà”.
• ore 21 prof. DAVIDE MAGGI: “La rivoluzione del dono, come il gesto del beneficium può annullare le distanze tra le classi sociali e promuovere la concordia”.

dalle 21.40 alle 22.00: “A tavola con greci e romani”
Buffet e degustazione guidata tra piatti e tradizioni in uso ad Atene e Roma

dalle 22.00 alle 23.30: Tutti a teatro!
La commedia di Aristofane (V sec. a.C.) “ECCLESIAZUSE”
messa in scena dagli allievi del laboratorio di teatro “My Fermi” diretto da Andrea Gherardini

dalle 23.45 alle 24.00: chiusura in contemporanea in tutta Italia

 

Lascia un commento

commenti

Dettagli

Data:
venerdì 11 Gennaio 2019
Ora:
18.00 - 23.59

Organizzatore

Istituto di Istruzione Superiore “Enrico Fermi”
Telefono:
0322242320
Email:
lsfermi@libero.it
Sito web:
www.iisenricofermiarona.it

Luogo

Istituto di Istruzione Superiore “Enrico Fermi”
Via Monte Nero 15/A
Arona,
+ Google Maps
Telefono:
0322242320
Sito web:
www.iisenricofermiarona.it

vedi anche gli eventi raggruppati nelle categorie: mostre»  incontri»  concerti»  mercatini»

Vuoi essere informato sui nuovi eventi che vengono pubblicati?
Basta semplicemente, seguirci gratuitamente sul canale @aronanelweb dell’App Telegram

Si declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti di date o programmi non comunicati dagli organizzatori e per l’omissione di manifestazioni di cui non si è avuta segnalazione.